Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Studio fluidodinamico preliminare di velivolo UAV: esecuzione del calcolo e analisi dei risultati

Il presente documento costituisce il risultato del lavoro svolto sulla base di un progetto in fase di realizzazione dal Prof. Paolo Maggiore in collaborazione con l’Ing. Daniele Camatti del Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale, avente per oggetto la definizione di una metodologia di lavoro finalizzata allo studio fluidodinamico su un nuovo velivolo UAV (Unmanned Aerial Vehicle). Nella fattispecie si è voluto verificare le potenzialità offerte da STAR-CCM+, un programma CFD (Computational Fluid Dynamics), nell’assolvere tale compito.
Si sono voluti ricavare in particolare dei dati numerici effettuando una serie di simulazioni con lo scopo di studiare l’aerodinamica esterna del velivolo, ottenendo e analizzando infine le sue prestazioni mediante opportuni grafici.
Il prestigio di questo progetto non è soltanto legato all'impiego di soluzioni tecnologiche innovative ma anche ai valori che questo tipo di ricerca ha come fondamento.
Le motivazioni che hanno mosso la stesura del seguente elaborato nascono dall'opportunità offertaci dal prof. Maggiore nel partecipare, per quanto concesso dalle nostre ancor limitate conoscenze, allo sviluppo di questo importante progetto che ha permesso di arricchire la nostra formazione “professionale”.

Mostra/Nascondi contenuto.
Capitolo 1 - Introduzione 1 CAPITOLO 1 INTRODUZIONE Apriamo la trattazione con una breve introduzione al panorama degli UAV, alla CFD (Computational Fluid Dynamics) ed alle griglie di calcolo o mesh necessarie a rappresentare la geometria del problema in esame. In particolare ci soffermeremo sul programma utilizzato per l’analisi fluidodinamica (Star-CCM+) e sulle sue caratteristiche peculiari.

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Andrea Rapisarda Contatta »

Composta da 99 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 689 click dal 14/05/2013.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.