Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La redazione del sito Internet Eurosport e processi di attivazione nell'informazione sportiva

Questo lavoro di tesi è il risultato di uno stage a Parigi presso la divisione internet del canale televisivo Eurosport, durante il periodo dei Campionati Europei di calcio che si sono svolti in Belgio e Olanda, nell’estate del 2000.
La trattazione si articola in tre fasi. Nella prima si prende in esame il team che costituisce la redazione del sito internet; le caratteristiche dei compiti da svolgere e della tecnologia che ne supporta l’esecuzione ed il controllo. Il team è una forma organizzativa che favorisce l’interazione e lo scambio di informazioni tra i membri; la maggiore quantità di informazione che essi devono elaborare è necessaria per scopi di coordinamento, in modo da fronteggiare situazioni con elevati livelli di incertezza e complessità dei compiti.
Nella seconda parte si analizzano gli aspetti cognitivi del team, cioè come i membri del gruppo pensano, come definiscono e interpretano la realtà degli eventi sportivi e come risolvono tra di loro i problemi.
Nel terzo capitolo si vede come il pubblico, l’audience dei media, percepisce gli eventi rappresentati dai giornalisti, in particolare sul web.

METODOLOGIA SEGUITA
La tecnica di analisi è basata su di una osservazione partecipante.
Essendo coinvolto quotidianamente nel contesto lavorativo, ho potuto rilevare le caratteristiche strutturali del team e condividere con gli altri membri i modi di attribuire significato alla realtà.

PRINCIPALI RISULTATI RAGGIUNTI
Si è visto come il team opera tendenzialmente come un sistema organico in cui è valorizzata l’iniziativa individuale e l’assunzione di responsabilità; l’attenzione al raggiungimento degli obiettivi è più rilevante della stretta conformazione alle prescrizioni formali di ruolo.
Nella costruzione dei loro articoli, i giornalisti si affidano a mappe cognitive, cioè rappresentazioni semplificate della realtà che discriminano gli eventi rilevanti e stabiliscono tra di essi legami e relazioni causali. Tramite l’imposizione delle mappe cognitive, i giornalisti costituiscono ciò che in seguito riscoprono e chiamano “conoscenza” o “comprensione” del loro “ambiente”.

Mostra/Nascondi contenuto.
IV INTRODUZIONE Questo lavoro è il risultato di uno stage a Parigi presso la divisione internet del canale televisivo Eurosport, durante il periodo dei Campionati Europei di calcio (EURO 2000) che si sono svolti in Belgio ed Olanda. L’oggetto dell’indagine è la redazione italiana del sito internet EURO 2000 di Eurosport. Nel primo capitolo si prendono in esame i fondamenti strutturali del team che costituisce la redazione. Vengono descritti i compiti che i giornalisti (editors) devono svolgere e le caratteristiche della tecnologia che supporta il lavoro di gruppo. Una tecnologia di mediazione come la rete, la quale tende a stabilire collegamenti tra individui che agiscono in modo interdipendente. Il team è una forma organizzativa che favorisce l’interazione e lo scambio di informazioni tra i membri; la maggiore quantità di informazione che essi devono elaborare è necessaria per scopi di coordinamento, in modo da fronteggiare situazioni con elevati livelli di incertezza e complessità dei compiti. In un tale contesto, l’ordinamento più efficiente di un gruppo di lavoro è quello che si basa su alti livelli di fiducia; un team rafforza la condivisione di valori ed obiettivi che facilitano risoluzioni condivise di problemi in situazioni ambigue e complesse. La flessibilità di fronte ad eventi nuovi, incerti è facilitata se i membri sono capaci di escludere a priori costosi mercanteggiamenti e il sospetto di frode dai loro rapporti reciproci. Il team opera tendenzialmente come un sistema organico in cui è valorizzata l’iniziativa individuale e l’assunzione di responsabilità; l’attenzione al raggiungimento degli obiettivi è più rilevante della stretta conformazione alle prescrizioni formali di ruolo. Nel secondo capitolo si analizzano gli aspetti cognitivi del team, cioè come i membri del gruppo pensano, come definiscono la realtà e come risolvono tra di loro i problemi.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Ugo Federiconi Contatta »

Composta da 109 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 80 click dal 13/10/2014.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.