Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gli eventi come strumenti di valorizzazione del turismo. Il caso di Torino

Il presente lavoro nasce con l'obiettivo di dimostrare l'esistenza di un legame tra il turismo e gli eventi, ed in particolare se e come questi possano incidere sui flussi turistici e sulla percezione qualitativa dei territori che li hanno ospitati. Per raggiungere lo scopo è stato analizzato il caso di Torino, città che negli ultimi anni ha ospitato importanti eventi, rilevanti anche sul piano internazionale.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE Il presente lavoro nasce con l’obiettivo di dimostrare l’esistenza di un legame tra il turismo e gli eventi, ed in particolare se e come questi possano incidere sui flussi turistici e sulla percezione qualitativa dei territori che li hanno ospitati. Per raggiungere lo scopo è stato analizzato il caso di Torino, città che negli ultimi anni ha ospitato importanti eventi, rilevanti anche sul piano internazionale. Lo studio si compone di sei capitoli. Il primo, di impostazione teorica, contiene cenni sulla pratica turistica e sulla sua evoluzione nel tempo, delineandone altresì le tipologie e la legislazione di riferimento ai vari livelli istituzionali. Il secondo capitolo definisce, nella prima parte, il fenomeno degli eventi, descrivendone le principali caratteristiche distintive ed illustrando la relazione che intercorre tra gli stessi e la pratica turistica; la seconda parte illustra le più significative tipologie di eventi, anche in base alle diverse classificazioni esistenti in letteratura; la parte terza è dedicata ad uno degli avvenimenti per eccellenza: le Olimpiadi. Dal terzo capitolo viene abbandonata la linea teorica; l’interesse, infatti, è rivolto al turismo ed agli eventi, con particolare attenzione al caso del Piemonte e di Torino. Una prima parte, dedicata alle politiche del turismo, prevede la descrizione dell’atteggiamento regionale nei confronti dell’attività turistica con una piccola digressione sui flussi turistici piemontesi. La seconda parte è invece più empirica poiché descrive tre dei principali avvenimenti che si sono svolti nella città di Torino negli ultimi anni: le Olimpiadi Invernali del 2006, l’Ostensione della Santa Sindone in occasione del Giubileo del 2010 e le celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia nel 2011. Il quarto capitolo, di carattere territoriale e geografico, esamina le caratteristiche della zona che ha ospitato gli eventi appena delineati, prestando attenzione all’area metropolitana di Torino ed alla sua storia, e comprende anche un’analisi dal punto di vista legislativo. Poi, particolare attenzione è rivolta al territorio della cosiddetta prima cintura del capoluogo piemontese.

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Economia

Autore: Viviana Bonante Contatta »

Composta da 169 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2227 click dal 11/07/2013.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.