Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Social Tv e Serie Televisive Americane

In un ambiente sempre più connesso e influenzato dalla tecnologia, la televisione si trova a dover rincorrere i gusti di un pubblico sempre più sfuggente, diviso fra innumerevoli schermi ed esigenze.
Il lavoro si pone lo scopo di analizzare le strategie di coinvolgimento di emittenti e produttori americani per quanto riguarda gli spettatori delle loro serie televisive, in questa era della convergenza e del fandom diffuso, dove la narrazione si confonde con il marketing.
All’interno di questo nuovo rapporto fra medium, contenuti e audience, la personalizzazione del consumo, la partecipazione, il discorso e persino il gioco diventano elementi fondamentali che, integrati nelle strategie promozionali e nelle applicazioni sociali di secondo schermo, contribuiscono con efficacia al compito di fidelizzare gli spettatori, tanto da far rivedere i criteri con cui vengono calcolati e valutati tradizionalmente gli ascolti.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Questo lavoro nasce dalla volontà di fare chiarezza sul rapporto tra i produttori di serie televisive e i loro spettatori negli Stati Uniti – dove per serie televisive intendiamo le scripted series, in altre parole telefilm, soap opera, sitcom e non le non-scripted series come i reality – all'interno dell'ambiente mediale convergente e con riferimento all'ascesa di questi prodotti, sancita dalla complessità narrativa. Seguendo e cercando di inserirci all'interno dei media studies che si riferiscono alla televisione, abbiamo tentato di analizzare le trasformazioni che hanno coinvolto il consumo televisivo e l'approccio dei produttori di serie tv nel realizzare contenuti di gradimento popolare e nel fidelizzare gli spettatori online tramite lo strumento dei social media. Nel primo capitolo ci siamo occupati di approfondire prima di tutto il passaggio dalla televisione tradizionale a quella attuale, quindi i corrispondenti cambiamenti nell'offerta e nei comportamenti del pubblico, esaminando l'influenza della tecnologia nei tempi, nei luoghi e nelle modalità di fruizione, con particolare attenzione alla personalizzazione del consumo, ai secondi schermi e al loro ruolo nei confronti del televisore. Di seguito, ci siamo rivolti a considerare il duplice orientamento transmediale dei conglomerati mediali nel processo di convergenza, quello commerciale del branding e quello teorico di transmedia storytelling che coinvolge anche i consumatori. Il secondo capitolo tratta specificamente delle serie televisive statunitensi. Dopo aver chiarito l'importanza del

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Alessandro Andriolo Contatta »

Composta da 154 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7571 click dal 06/09/2013.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.