Skip to content

Manuel Rivas, ''Las llamadas perdidas'' traduzione inedita

Informazioni tesi

  Autore: Giorgia Giuffrida
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2011-12
  Università: Università degli Studi di Torino
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere
  Corso: Traduzione letteraria e traduzione tecnico-scientifica
  Relatore: Veronica Orazi
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 284

L’obiettivo del presente elaborato è quello di proporre la traduzione inedita della raccolta di racconti ''Las llamadas perdidas'' di Manuel Rivas. Per riuscire nell’intento, sono state condotte delle ricerche sul genere letterario cui appartiene il testo scelto e, in seguito sono state fatte delle riflessioni circa le strategie traduttive più adeguate. Il testo appartiene principalmente alla letteratura contemporanea, ma, anche a quella di protesta, proprio perché molti dei protagonisti dei racconti si scagliano contro l’oppressione di Franco. Il primo capitolo è dedicato all’esposizione di alcuni cenni biografici della vita e dell’attività letteraria dell’autore e alla presentazione, in dettaglio, del libro da me preso in esame. Dopo l’esposizione del legame di Rivas con la cultura di provenienza, quella galiziana, viene analizzata tutta la sua opera letteraria, con qualche riferimento ai premi da lui vinti e alle trame degli altri suoi romanzi. Nell’ultima parte del capitolo sono esaminati i tipi di registro utilizzati e la costruzione della frase. Un excursus sulle più importanti teorie traduttive e alle linee guida per il lavoro di traduzione, viene esaminato nel secondo capitolo. Dopo queste prime sezioni teoriche, il terzo capitolo presenta la mia proposta di traduzione e, a seguire, l’opera originale. Nel quarto capitolo viene esposta la macrosezione dedicata all’analisi traduttologica. Suddivisa in sottocapitoli contenenti prima un’analisi delle scelte strategiche legate ad alcune specificità linguistiche, in cui si spiegano le difficoltà e la successiva soluzione di alcuni termini particolarmente difficili; a seguire una parte dedicata ad un’ulteriore analisi legata a delle difficoltà di traduzione di natura varia e una sezione in cui si analizzano i riferimenti a film, a dipinti, a personaggi storici ed artisti, elementi della flora e della fauna e i nomi biblici. Seguono poi i riferimenti intertestuali, che legano il racconto La medida del agrimensor con Il castello di Franz Kafka. Si analizzano infine le espressioni idiomatiche presenti nell’intera raccolta.
La scelta di questo testo è da ricercare nel mio particolare interesse per lo stile letterario di Rivas, uno stile proprio rapportato alla cultura e alla personalità dello scrittore. Egli si rivolge al lettore con tono ricercato e in modo personale e soggettivo, sia per la varietà delle informazioni relative alla cultura galiziana sia per la struttura sintattica, articolata, e complessa, fatta di periodi ricchi di proposizioni subordinate, che a volte rendono il testo piuttosto impegnativo e obbligano il lettore a una sorta di collaborazione interpretativa. Se da un lato mi sono dovuta confrontare con una cultura a me sconosciuta dall’altro ho avuto modo di conoscere, maggiormente, il mondo della letteratura galiziana che ottiene sempre più il plauso della critica internazionale.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
5 Incontro con l’autore Manuel Rivas nato nel 1957 a La Coruña, è la figura più importante, anche a livello internazionale, della letteratura galiziana. Fin da molto giovane, ha iniziato a lavorare come giornalista, ancor prima di terminare gli studi per il conseguimento della laurea in Scienze dell'Informazione, presso l'Università Complutense di Madrid. Dopo la laurea, viene subito assunto come vicedirettore presso la redazione galiziana di Diario 16, e in seguito come responsabile della rubrica culturale di El Globo. Il suo lavoro di giornalista lo vede impegnato come collaboratore in diversi quotidiani, tra i quali El País e Ideal. Ha collaborato con diversi giornali, radio e televisioni. Attualmente scrive su El País ed è socio della stazione radiofonica comunitaria Cuac FM. La sua carriera letteraria inizia con la poesia, con la pubblicazione nel 1979 della raccolta di poesie Libro do Entroido, in seguito scrive brani letterari, saggi di letteratura, romanzi ben noti, alcuni dei quali sono stati anche adattati al cinema, con grande successo, come La lingua delle farfalle ed Il lapis del falegname. Rivas è un rivoluzionario della letteratura galiziana contemporanea per l’uso del linguaggio, la sua autenticità, la tenerezza delle sue storie, la risonanza profonda della sua poesia. Egli ha dichiarato di aver imparato l'arte del racconto nei porti, e ha affermato che la gente comune lo ha sempre affascinato. La maggior parte dei suoi romanzi è ambientata ai margini del continente europeo, al di là delle grandi città e dei loro abitanti nevrotici. I suoi personaggi sono lavoratori portuali, pescatori, agricoltori, tutti provenienti dalla Galizia, una zona povera e polverosa della Spagna. Sono personaggi che si ribellano alla fatalità, che lottano contro le avversità della vita e contro la tristezza. La linea dominante della sua attività letteraria è rivolta al mondo sentimentale dei suoi personaggi, legati al vissuto della loro infanzia, negli ultimi anni della dittatura franchista.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

traduzione
spagnolo
manuel rivas
las llamadas perdidas

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi