Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le immunità dalla giurisdizione dei militari in missione all'estero

La questione dell' immunità dalla giurisdizione delle Corti degli Stati di dislocazione dei militari impegnati in missione all'estero. Dottrina e prassi.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE Il presente lavoro ha lo scopo di individuare la disciplina dell’immunità dalla giurisdizione dei militari impiegati in missione all’estero. L’argomento verrà sviluppato in due capitoli, il primo inerente la dottrina in materia, il secondo contenente la prassi rilevante degli ultimi due secoli. Per quanto concerne la dottrina, sarà data innanzitutto una spiegazione del fenomeno delle immunità nel diritto internazionale, ovvero il fine ultimo che determinate convenzionalità assumono nel sistema collettivo degli Stati. Analizzeremo a tal proposito le immunità accordate agli organi dello Stato d’invio quando si trovino in uno Stato ospite e, in questo contesto, cercheremo di capire quale sia il fondamento giuridico delle tesi che sostengono l’esistenza di una norma di diritto internazionale atta a sostenere le medesime immunità anche per i corpi militari. Infatti, come avremo modo di vedere, è argomento dibattuto che le truppe stazionanti in territorio estero godano, parimenti ai corpi diplomatici, dell’immunità dalla giurisdizione locale dello Stato di dislocazione. Dopo aver concentrato la nostra attenzione su questi aspetti, passeremo poi all’analisi degli accordi, bilaterali o multilaterali, stipulati per fornire delle linee-guida sullo status dei militari in missione. Ci riferiamo ai cosiddetti Status of Forces Agreements, nei quali la giurisdizione a cui sottoporre i corpi di truppa rappresenta l’elemento più rilevante. Al termine di questo primo capitolo saranno infine esposte due tematiche strettamente correlate all’argomento presentato, ovvero il trattamento da riservare alle Compagnie militari private, la cui esistenza ha posto delle nuove problematiche nel campo del diritto internazionale,

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Michele Milano Contatta »

Composta da 104 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1198 click dal 18/11/2013.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.