Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Internazionalizzazione digitale dei paesi BRICS: il caso della Cina

L'obiettivo del mio elaborato consiste nel cercare di analizzare come gli strumenti di web marketing possano aiutare le aziende italiane ad intraprendere un'internazionalizzazione digitale in Cina.
Per internazionalizzazione digitale intendiamo tutta una serie di attività, intraprese dalle aziende, per cercare di operare all'estero tramite l'utilizzo di strumenti di web marketing presenti sulla rete.
La mia tesi sarà suddivisa in quattro capitoli:
1)nel primo analizzo tutti gli strumenti di web marketing in base al loro flusso comunicativo push (email, banner, ecc.), pull (le attività di SEO, ecc.) e interattivo (social network, blog, ecc.);
2)nella seconda parte ho realizzato una analisi di mercato digitale (numero d'utenti, num. d'utenti iscritti ai social, social più importanti, banda larga, ecc.) dei paesi BRICS (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica);
3)nel terzo capitolo ho revisionato le tematiche d'internazionalizzazione digitale in Cina per cercare di capire un percorso digitale ideale (creazione di un sito nel network cinese, e-commerce tramite piattaforme cinesi o proprio e-shop, social networking in Cina e utilizzo di altri strumenti di web marketing nel network cinese);
4)nel quarto capitolo presento le problematiche principali riscontrate in ogni singola tematica d'internazionalizzazione digitale da parte delle aziende italiane.
In quest'ultima parte i risultati sono frutto di una analisi empirica, effettuata su due web agency, attraverso delle interviste qualitative.

Mostra/Nascondi contenuto.
I INTRODUZIONE L’evoluzione del contesto economico globale e i nuovi mezzi di comunicazione, sviluppati grazie a internet, hanno prodotto l’implementazione di nuove strategie da adottare in paesi dove si assiste a una forte crescita economica. La nascita e il consolidamento economico dei paesi BRICS (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica), avvenuta grazie all’afflusso di capitali esteri, rendono questi mercati negli ultimi anni più attrattivi rispetto a quelli occidentali. La riallocazione delle risorse, effettuata anche dalle aziende italiane nei mercati emergenti, ha creato delle problematiche di comunicazione per via delle varie differenze culturali, sociali e psicologiche presenti tra l’Italia e i BRICS. Con la comparsa dei nuovi mezzi di comunicazione digitale (come i siti web, il commercio elettronico e i social network) si è modificato, inoltre, il modo in cui le aziende interagiscono tra di loro e con i consumatori di ogni parte del mondo. L’obiettivo dell’elaborato è quello di esaminare questo contesto, andando a indagare su tre questioni: gli strumenti di web marketing, il mercato digitale dei paesi BRICS e l’internazionalizzazione digitale su quel paese che offre più opportunità, la Cina. Nella parte iniziale del primo capitolo si analizzerà il web marketing nei suoi aspetti generali, infatti si definirà tale concetto, si valuterà le sue funzioni e si chiarirà i tre tipi di approcci possibili (indifferenziato, di nicchia e differenziato). Nella seconda parte si analizzerà inizialmente lo spostamento degli investimenti dall’offline all’online e successivamente si esaminerà, in maniera approfondita, i mezzi di web marketing in base al flusso comunicativo utilizzato (push, pull e interattivo). Nella parte finale del primo capitolo si descriverà, sommariamente, il mercato digitale europeo e tutte quelle tecniche di inbound marketing che consentono di

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Claudio Iobbi Contatta »

Composta da 184 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2744 click dal 21/11/2013.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.