Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Tecniche di monitoraggio on-line delle vibrazioni meccaniche per la previsione di guasti nelle macchine automatiche

L’analisi spettrale delle vibrazioni volta alla previsione degli accadimenti di guasto negli impianti industriali costituisce un argomento in forte evoluzione sia in ambito accademico che nella realtà industriale. Questo elaborato di tesi presenta ed approfondisce detta tematica attraverso la sperimentazione di una innovativa soluzione di on-line condition monitoring in continuo per il monitoraggio di macchine automatiche industriali. Il presente lavoro di tesi si inserisce all’interno di un progetto sviluppato in collaborazione sinergica con multinazionali leader nel settore della diagnostica tecnica volta alla manutenzione predittiva e proattiva. In particolare, lo sviluppo e la validazione della soluzione sono stati condotti in un’applicazione pilota su di una macchina riempitrice/tappatrice ad elevata capacità
produttiva, presso un importante produttore di birra. Per la determinazione delle
criticità impiantistiche, sulle quali concentrare l’attenzione attraverso l’analisi delle vibrazioni, è stata sviluppata un’analisi FMECA a partire dall’elaborazione dei dati di storico guasti. Per ogni punto di misura sono state definite delle soglie d’allarme mirate, costruite sulle frequenze caratteristiche di difetto emerse durante il periodo di studio in remoto dei segnali acquisiti. I difetti individuati nei diagrammi in frequenza, attraverso l’analisi spettrale agli ordini, sono stati poi verificati e convalidati sul campo con il personale tecnico di manutenzione. Si è pertanto dimostrata l’efficacia dell’approccio sviluppato.

Mostra/Nascondi contenuto.
Sommario L’analisi spettrale delle vibrazioni volta alla previsione degli accadimenti di guasto negli impianti industriali costituisce un argomento in forte evoluzione sia in ambito accademi- co che nella realtà industriale. Questo elaborato di tesi presenta ed approfondisce detta tematica attraverso la sperimentazione di una innovativa soluzione di on-line condition monitoring in continuo per il monitoraggio di macchine automatiche industriali. Il presen- te lavoro di tesi si inserisce all’interno di un progetto sviluppato in collaborazione sinergica con multinazionali leader nel settore della diagnostica tecnica volta alla manutenzione pre- dittiva e proattiva. In particolare, lo sviluppo e la validazione della soluzione sono stati condotti in un’applicazione pilota su di una macchina riempitrice/tappatrice ad elevata ca- pacità produttiva, presso un importante produttore di birra. Per la determinazione delle criticità impiantistiche, sulle quali concentrare l’attenzione attraverso l’analisi delle vibra- zioni, è stata sviluppata un’analisi FMECA a partire dall’elaborazione dei dati di storico guasti. Per ogni punto di misura sono state definite delle soglie d’allarme mirate, costruite sulle frequenze caratteristiche di difetto emerse durante il periodo di studio in remoto dei segnali acquisiti. I difetti individuati nei diagrammi in frequenza, attraverso l’analisi spet- trale agli ordini, sono stati poi verificati e convalidati sul campo con il personale tecnico di manutenzione. Si è pertanto dimostrata l’efficacia dell’approccio sviluppato. 1

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Ingegneria

Autore: Roberto Mastrotto Contatta »

Composta da 441 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1184 click dal 26/11/2013.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.