Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La motocicletta nel comportamento d'acquisto

La tesi presenta una analisi delle motivazioni che intervengono nella scelta d'acquisto di una motocicletta, definita attraverso le sue caratteristiche simboliche prima che funzionali. Il processo d'acquisto viene valutato nella sua natura emotiva e razionale, con l'ausilio delle Neuroscienze per gli aspetti fisiologici, e della Psicologia Sociale e dei gruppi per quelli motivazionali. Vengono infine esaminate le strategie di branding in campo motociclistico, con particolare riferimento al caso BMW Motorrad.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione La complessità della psiche umana, l'influenza dell'interazione sociale e dei drastici cambiamenti nei processi culturali degli ultimi cinquant'anni rendono la ricerca sulle decisioni in condizioni di incertezza, quali il comportamento d'acquisto dell'homo oeconomicus, argomento vasto, variegato e multidimensionale. Ancora prima che la ricerca assumesse aspetti economici sempre più rilevanti, discipline come la Psicologia Cognitiva, la Sociologia, la Psicologia Sociale e dei Gruppi, l'Antropologia e per finire le Neuroscienze hanno tentato di spiegare i processi cognitivi, affettivi e fisiologici che regolano i processi decisionali dell'uomo. L'essere umano, dal canto suo, ha dovuto reggere la spinta del progresso tecnologico, dei cambiamenti culturali, del fitto bombardamento mediatico e quindi della sovraesposizione ad una quantità di informazione non adeguata alle sue risorse mentali; per questi motivi l'uomo come attore sociale ha sviluppato tutta una serie di meccanismi, consci e inconsci, che gli hanno consentito di effettuare scelte il più possibile soddisfacenti (o percepite come tali) nonostante (o grazie a, come verrà evidenziato nel corso della ricerca) le pressioni dell'ambiente circostante e le pulsioni della psiche. Nessuna funzione di scelta sociale trova tutte le caratteristiche socio/psicologiche insieme come il comportamento d'acquisto. La letteratura disponibile sull'argomento é, quindi, vastissima e multidisciplinare; oltre alle già citate discipline mediche e sociali naturalmente non possiamo escludere quelle economiche, come il Marketing. Le scienze economiche in realtà hanno affiancato la ricerca sulla decisionalità umana fin dagli albori, supportandola con risorse economiche ed implementandola con lo sviluppo tecnologico, dagli strumenti del marketing analitico alle recenti scoperte neuro-scientifiche, applicando i più recenti strumenti dell'osservazione medico-scientifica all'esame dei comportamenti d'acquisto, fino ad arrivare a scoperte sensazionali che faranno epoca, e di cui attualmente i media sanno poco o nulla. L'importanza di tali scoperte è dovuta però, come verrà illustrato in questo elaborato, proprio alle ripercussioni che questa ha avuto nell'individuazione degli atteggiamenti in campo psico-sociale. E' risaputo infatti quanto sia difficile entrare nella psiche umana, a causa della sua complessità e della difficoltà a riconoscere i nostri atteggiamenti e a tracciarne il percorso cognitivo/emotivo; è quindi ancora più difficile e quanto meno ottimistico sperare di coglierne tutti gli aspetti con gli strumenti attualmente in dotazione al Marketing.

Diploma di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Gianluca Colomo Contatta »

Composta da 58 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 648 click dal 29/11/2013.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.