Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il marketing della distribuzione online: integrazione tra old e new media

Obiettivo di questa tesi è evidenziare come l’avvento di Internet ha modificato i processi di acquisto e di consumo a livello globale, sottolineare l’importanza del web marketing e del social media marketing come strumenti innovativi per aumentare la conoscenza e notorietà di marca e dimostrare, inoltre, come l’integrazione tra tecniche di marketing online e offline sia una strategia vincente per le aziende che vendono sul Web e che vogliono acquisire una maggiore fiducia, nonché instaurare una relazione bidirezionale con i clienti.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione Come noto, la globalizzazione è il fenomeno di crescita progressiva degli scambi e delle relazioni a livello mondiale e, in particolare, in campo economico denota la forte integrazione degli scambi commerciali internazionali e l’affermazione di imprese multinazionali nello scenario economico globale. Sono soprattutto i progressi e gli sviluppi nelle tecnologie dell’informazione e della comunicazione che hanno introdotto nei sistemi economici trasformazioni senza precedenti, giustificando l’impiego generalizzato del termine globalizzazione, l’aumento della portata dei canali di comunicazione, la semplicità del loro utilizzo e, soprattutto, la tipologia dei contenuti che è possibile immettere in essi. La diffusione della ICT (Information & Communication Technology) e la new economy (la nuova forma dell’economia legata al mondo dei computer e delle reti) hanno travolto la vita delle imprese, quelle commerciali soprattutto, poiché per esse si è prospettato, accanto al mercato reale, un nuovo e fruttuoso mercato virtuale che implica scelte strategiche e modalità peculiari di fare economia, organizzare l’offerta, vendere, comunicare e promuovere. L’utilizzo massiccio di Internet ha i n sostanza ridefinito la struttura produttiva-distributiva e rielaborato le tecniche di gestione del commercio e di fornitura di valore per i consumatori. In questo contesto, anche il marketing sta vivendo una vera e propria rivoluzione, andando a ricoprire un ruolo fondamentale nella gestione dell’impresa e permeando l’intera organizzazione; la comunicazione si evolve grazie all’utilizzo di nuovi strumenti in rete e a un approccio più interattivo, sociale ed esperienziale: il tutto per ottenere maggiore visibilità sui vari mercati e soddisfare al massimo il cliente, sempre al centro dell’attenzione. È chiaro che l’espressione “globalizza zione della comunicazione” evoca , per associazione naturale e immediata, Internet e i “new media”, ma finisce per mettere in secondo piano una dimensione altrettanto fondamentale della comunicazione globale, vale a dire i media più tradizionali (c.d.“old media”). Il digital divide, dovuto al fatto che la diffusione della rete è ancora settoriale, separa in modo significativo diverse aree del pianeta e varie classi e gruppi sociali: la Tv e la stampa sono invece mezzi ormai diffusi in tutto il mondo e che permettono quindi di raggiungere un maggior numero di utenti.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Maria Grazia Castroflorio Contatta »

Composta da 128 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2784 click dal 06/12/2013.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.