Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi economico-finanziaria di un'azienda operante nel settore vinicolo: la società ''Azienda Vinicola Cantele s.r.l.''

Il tema della presente tesi è l'analisi economico–finanziaria delle aziende viti-vinicole salentine attraverso la conduzione di un'analisi di bilancio tramite margini ed indici di una tra le più rappresentative cantine del territorio.
Per una descrizione completa dell'analisi si è suddiviso il lavoro in quattro capitoli.
Nel primo capitolo viene descritto tutto il comparto vitivinicolo salentino, partendo dalle origini storiche e continuando con l'evoluzione del settore, sia dal punto di vista dell'organizzazione della produzione, sia dal punto di vista delle varie forme imprenditoriali presenti, senza trascurare la descrizione delle caratteristiche e delle origini storiche dei principali vitigni coltivati e dei vini pro.dotti dall'azienda oggetto d'analisi.
Nel secondo capitolo viene descritto il bilancio d'esercizio, con particolare risalto sulle nozioni alla base dei documenti contabili delle aziende italiane, ovvero stato patrimoniale, conto economico e nota integrativa, le forme adotta te dal legislatore italiano per tali documenti e i criteri adottati per la classificazione delle voci in essi contenute.
Nel terzo capitolo viene descritta l'analisi economico–finanziaria del bilancio tramite margini ed indici, con maggior attenzione sullo scopo, sui limiti, sulla valutazione dell'attendibilità del bilancio e la riclassificazione secondo quanto riportato negli articoli 2424 e 2425 del Codice Civile.
Nel quarto e ultimo capitolo, dopo la descrizione dell'analisi di bilancio e dei relativi margini ed indici, si è presa in considerazione una tra le più importanti aziende vitivinicole salentine, ovvero l'Azienda Vinicola Cantele s.r.l., evidenziandone i profili reddituali, patrimoniali e finanziari secondo un'analisi temporale dei dati di bilancio degli esercizi amministrativi 2009, 2010, 2011 e 2012 integrandola opportunamente con schemi, tabelle e grafici, applicando ciò che nel capitolo precedente è stato descritto solo in maniera teorica e commentando i risultati ottenuti.

Mostra/Nascondi contenuto.
CAPITOLO 1 DESCRIZIONE DEI CARATTERI PARTICOLARI DEL COMPARTO VITIVINICOLO SA- LENTINO 1.1 – Cenni storici 1 La coltivazione della vite in Salento ha origini molto antiche, avendo caratte- rizzato, insieme all'olio e all'olivo, la cultura e la tradizione pugliese e salentina. La produzione vinicola pugliese è – in termini di quantità – fra le principali in Italia, caratterizzando la regione come “serbatoio” di vino per l'Italia e l'Europa. Per anni i vini pugliesi venivano destinati alle altre zone del nord ed europee con il compito di “tagliare” i vini locali, per conferire loro colore, struttura e gra- do alcolico. Da alcuni anni – fortunatamente – la situazione sta cambiando ed i produtto- ri pugliesi, finalmente consapevoli dell'enorme potenziale vinicolo della regio- ne, hanno iniziato a dedicarsi alla produzione di qualità, grazie anche alla pre- senza di uve autoctone che negli ultimi anni hanno guadagnato la ribalta inter- nazionale, come il Negroamaro, il Primitivo, l'Uva di Troia, l'Aleatico, la Malvasia sia bianca che nera, eccetera. Si ritiene che la vite sia sempre stata presente in Puglia, ancora prima della colonizzazione greca nel VIII secolo a.C., anche se alcune varietà, oggi autocto- ne, furono introdotte proprio dai Greci, come il Negroamaro e l'Uva di Troia, i quali introdussero anche il sistema di coltivazione detto “ad alberello”, sistema oggi diventato il più diffuso in Puglia. Con l'arrivo e il dominio dei Romani – dopo la vittoria contro Pirro nel 275 1 Il testo di questo paragrafo e dei successivi paragrafi 1.3, 1.3.1, 1.3.2, 1.4.2.2 (con integrazioni), compresa la figura, è stato tratto ed adattato dal seguente articolo: Antonello Biancalana, DiWineTaste – Cultura e Informazione Enologica http://www.diwinetaste.com/dwt/it2007042.php ed utilizzato per gentile concessione. 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Giacomo Margarito Contatta »

Composta da 198 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5054 click dal 19/12/2013.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.