Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un clan mafioso di Cosa Nostra americana: la famiglia Gambino

Come è avvenuto anche in Italia, ci è voluto del tempo perché si potesse svolgere un dibattito attento sull'infiltrazione mafiosa nella società americana; storicamente infatti il fenomeno di Cosa Nostra d'oltreoceano è stato inizialmente confuso con altri e meno omogenei gruppi di criminalità più o meno organizzata, mentre in seguito (anche quando ormai il fenomeno aveva assunto forme non più ambivalenti) ci sono state grandi difficoltà a chiamare e a studiare il fenomeno per quello che invece effettivamente era. Con questo scritto si cercherà di analizzare e studiare ciò che è avvenuto negli Stati Uniti d'America quando emigrarono in quel paese tanti nostri connazionali alla ricerca di una condizione di vita migliore o semplicemente possibile; si cercherà, in particolare, di approfondire la nascita e l'evoluzione storica di una delle più importanti famiglie di Cosa Nostra a New York: la famiglia Gambino. In questo elaborato non si cercherà solo di fare una ricostruzione storica degli avvenimenti e delle vicende degli esponenti della famiglia mafiosa, ma, a partire da quegli avvenimenti storici, l'intento è quello di studiare quelli che sono stati i rapporti e le infiltrazioni del clan criminale all'interno della società americana: come e quanto, ad esempio ci fosse convivenza e che tipo di rapporti si erano creati con la classe politica a livello locale e nazionale; capire come gli esponenti della famiglia si collocavano all'interno dell'economia legale; analizzare i comportamenti delle forze di reazione all'illegalità, le loro mosse e le loro azioni come hanno influito sui comportamenti dei mafiosi. Si cercherà di guardare alle differenze e ai rapporti intessuti con la criminalità italiana, si studieranno i rapporti con i gruppi organizzati di altre nazionalità e si cercherà anche di capire se e quanto la mafia fosse radicata all'interno della comunità italo-americana e quanto anche nel tessuto più propriamente sociale: si valuterà quanta influenza mafiosa vi fosse all'interno dei sindacati nei diversi settori economici della città.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE Molti studi recenti si sono occupati della sempre più continua espansione internazionale delle organizzazioni mafiose italiane; in molti di questi lavori è stato dimostrato come, ai giorni nostri, sia la 'ndrangheta l'organizzazione che a livello internazionale sta riscontrando il maggiore sviluppo. Questo sta avvenendo per tutta una serie di fattori storico-politici che non rientrano nell'ambito di questo elaborato 1 ma che permettono di dare un'idea di quanto ormai le forze criminali abbiano raggiunto un livello di potere impensabile fino a pochi decenni fa. Con questo scritto si cercherà di analizzare e studiare ciò che è avvenuto negli Stati Uniti d'America quando emigrarono in quel paese tanti nostri connazionali alla ricerca di una condizione di vita migliore o semplicemente possibile; si cercherà, in particolare, di approfondire la nascita e l'evoluzione storica di una delle più importanti famiglie di Cosa Nostra a New York: la famiglia Gambino. Si è scelto di analizzare la realtà di una città come New York per dimostrare il livello di forza e di potere che l'organizzazione criminale mafiosa è in grado di raggiungere in una città di tale importanza; la decisione di approfondire l'evoluzione di una singola famiglia 2 permetterà di capire meglio i diversi tipi di rapporti che si instaurano sia tra gli effettivi all'interno dell'organizzazione che quelli con le altre famiglie criminali. 1 Per ulteriori approfondimenti su questo argomento si veda ad esempio: F. Forgione, Mafia Export, Milano, 2009. 2 A New York infatti sono storicamente esistite 5 grandi famiglie di Cosa Nostra. Per approfondimenti su questo argomento si rimanda a: S. Raab, Le famiglie di Cosa Nostra Roma, 2009.

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Stefano Paoletti Contatta »

Composta da 111 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1327 click dal 14/01/2014.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.