Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Guida ai migliori vini italiani: progetto editoriale rivolto ai mercati esteri

Il presente lavoro consiste in un progetto editoriale, ipotetico, ma realistico, volto a immaginare un'impresa editoriale che desideri approcciare i mercati esteri con un prodotto pensato e costruito ad hoc per tali mercati, cioè una "Guida ai Migliori Vini Italiani", con cui l'impresa editoriale intende costruire il suo principale business all'estero.
La Guida che verrà proposta, differirà dalle svariate Guide già presenti sul mercato, per avere al suo interno un'appendice appositamente creata per contenere delle ricette culinarie tipiche italiane che, abbinate ciascuna ad un proprio vino, riescono ad esaltarne il gusto dello stesso, riuscendo a far apprezzare così, al pubblico straniero, contemporaneamente i sapori e i profumi tipici mediterranei, coinvolgendo non solo il senso dell'olfatto, ma anche quello del gusto.
La tesi prende ad oggetto l'analisi dell'ambiente italiano, dell'editoria ed in particolare di quella culinaria, sia a livello macroeconomico che a livello micro, definendo successivamente delle strategie competitive dell'impresa. Nel lavoro verranno applicati degli strumenti di analisi strategica al settore dei contenuti, focalizzandoli in particolar modo sui libri, evidenziando, le strategie di posizionamento che le imprese editoriali concorrenti perseguono all'interno dei vari segmenti che compongono il mercato dei contenuti.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE Il presente lavoro consiste in un progetto editoriale, ipotetico, ma realistico, volto a immaginare un’impresa editoriale che desideri approcciare i mercati esteri con un prodotto pensato e costruito ad hoc per tali mercati, cioè una “Guida ai Migliori Vini Italiani”, con cui l’impresa editoriale intende costruire il suo principale business all’estero. La Guida che verrà proposta, differirà dalle svariate Guide già presenti sul mercato, per avere al suo interno un’appendice appositamente creata per contenere delle ricette culinarie tipiche italiane che, abbinate ciascuna ad un proprio vino, riescono ad esaltarne il gusto dello stesso, riuscendo a far apprezzare così, al pubblico straniero, contemporaneamente i sapori e i profumi tipici mediterranei, coinvolgendo non solo il senso dell’olfatto, ma anche quello del gusto. La tesi prende ad oggetto l’analisi dell’ambiente italiano, dell’editoria ed in particolare di quella culinaria, sia a livello macroeconomico che a livello micro, definendo successivamente delle strategie competitive dell’impresa. Nel lavoro verranno applicati degli strumenti di analisi strategica al settore dei contenuti, focalizzandoli in particolar modo sui libri, evidenziando, le strategie di posizionamento che le imprese editoriali concorrenti perseguono all’interno dei vari segmenti che compongono il mercato dei contenuti. La fase iniziale della tesi, definisce ed effettua una panoramica dell’ambiente editoriale italiano e del settore dei contenuti, concentrandosi soprattutto sulla filiera che la caratterizza e gli attori che ne fanno parte. Successivamente si prosegue scendendo più in dettaglio nella dimensione della stampa e vendita di libri: per primo punto viene offerta una visione della situazione attuale in Italia molto carente in termini di

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Licia Augugliaro Contatta »

Composta da 64 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1054 click dal 14/01/2014.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.