Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

s-composizione di un quartiere modello: Hammarby Sjöstad, Stockholm

Un’esigenza molto personale è la base di questa s-composizione. La ricerca di sostenibilità della vita quotidiana e la necessità di conciliare i tempi della famiglia con quelli del lavoro mi hanno condotto a Stoccolma, seguendo il cammino di quanti prima di me sono emigrati alla ricerca di una possibilità di vita e di lavoro più confortevoli.
Hammarby Sjöstad è la realizzazione di un modello che ha fornito le linee guida per insediamenti sostenibili in Svezia e si propone, a 10 anni dalla sua ideazione con il progetto SymbioCity, di poter essere applicato anche in realtà diverse da quelle svedesi.
Ma un quartiere è la composizione di diversi elementi e, al di là della struttura di sostenibilità ambientale che lo sostiene, è diretta filiazione della cultura che lo ha concepito, quella stessa cultura riflette le aspirazioni e il carattere della sua stessa società.
La messa in luce di alcuni momenti miliari della svedesità aiuta a rivelare quanto degli elementi peculiari dell’Hammarby Model siano piuttosto la naturale evoluzione delle radici poste ormai più di 70 anni prima a fondamento della nazione.

Mostra/Nascondi contenuto.
7 Introduzione “Architetti e urbanisti non immaginano neppure con quanta leggerezza essi si giocano la nostra felicità, quanto fasta può riuscire la loro opera, oppure nesìfasta alla mente, ai costumi, ai destini di un popolo.” Alberto Savinio

Tesi di Laurea

Facoltà: Architettura

Autore: Monica Umberta Cauduro Contatta »

Composta da 124 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 607 click dal 31/01/2014.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.