Skip to content

MAIHIME di MORI ŌGAI: memorie di un amore impossibile

Informazioni tesi

  Autore: Sara Sorrentino
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2011-12
  Università: Università degli Studi di Napoli "L'Orientale"
  Facoltà: Lettere e Filosofia
  Corso: Lingue e culture dell'Asia e dell'Africa
  Relatore: Claudia Iazzetta
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 67

Nel 1853, le navi nere del commodoro Perry entrarono in acque giapponesi reclamando, con la minaccia della forza, l’apertura dei porti dell’arcipelago al commercio internazionale. La violenta penetrazione si concluse con la cosiddetta Restaurazione Meiji, inaugurata nel 1868 dal nuovo imperatore, che avviò una poderosa impresa di ammodernamento e di occidentalizzazione dello stato e della società. Attraverso un dettagliato programma di riforme, nello spazio di pochi anni, il Giappone divenne l’unico paese extraeuropeo in grado di raccogliere la sfida dell’Occidente, emergendo sulla scena internazionale come una grande potenza economica e militare.
Da questo momento, viaggiare all’estero e conoscere almeno una lingua straniera, divennero prerogative necessarie per assicurarsi una posizione d’élite all’interno dell’Impero. Fu così che, incentivati dalle più alte cariche dello stato, giovani giapponesi lasciarono il paese d’origine per recarsi alla studio di questo mondo altro.
Mori Ōgai fu proprio uno di questi e, nel 1884, partì alla volta della Germania, dove trascorse un periodo di quattro anni. Rientrato in patria, iniziò a dedicarsi alla stesura di uno dei primi romanzi moderni giapponesi legati alla corrente romantica e alle esperienze vissute dall’autore in Germania: la Trilogia tedesca. Maihime (La Ballerina) è, tra i racconti che compongono l’opera, l’oggetto di studio di questo lavoro. Articolato in tre capitoli, esso ne analizza la trama, l’ambito storico e culturale in cui fu prodotto, lo stile linguistico e alcuni degli approcci critici ad essa connessi. Infatti, partendo da una breve sintesi della vita e delle opere prodotte dall’autore, nel primo capitolo, verranno presentate le nuove forme letterarie introdotte nell’arcipelago in seguito all’incontro con l’Occidente e le caratteristiche dell’intera trilogia tedesca.
Il secondo capitolo, invece, offrirà uno studio più dettagliato de La Ballerina: l’intreccio della storia narrata, l’aspetto artistico e strutturale e le principali tematiche in essa affrontate, quali l’individualismo e quel forte senso emozionale tipico della cultura classica giapponese, conosciuto come aware. Nel terzo capitolo si procederà all’analisi della protagonista femminile dell’opera, una donna tedesca di nome Elise, della storia d’amore che vivrà con un giovane giapponese, Ōta Toyotarō, e delle tragiche conseguenze che la relazione tra due persone appartenenti a culture profondamente diverse avrà nelle loro vite. Infine, si esamineranno tutti quegli elementi che hanno spinto gli studiosi di Ōgai nel mondo a ritenere Maihime un’opera autobiografica, in cui l’autore, attraverso gli occhi e le parole del protagonista, avrebbe svelato se stesso rivivendo le “memorie del suo amore impossibile”.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
7 CAPITOLO I Mori Ōgai Medico, uomo d’arme, traduttore e scrittore, Mori Ōgai è stato uno dei maggiori intellettuali del periodo Meiji (1868-1912) ed è considerato, insieme a Natsume Sōseki (1867-1916), una delle colonne portanti della letteratura moderna giapponese. Grande ammiratore dell’Occidente, in particolare della cultura tedesca, fu uno dei primi studiosi incaricati dal governo a dirigersi all’estero. Nella fase iniziale della sua carriera letteraria aderì con entusiasmo al programma di “Civiltà e Illuminismo” inaugurato dall’imperatore Meiji tanto che, secondo alcuni critici, è suo il merito di aver introdotto temi psicologici propriamente occidentali nella letteratura giapponese del tempo. In seguito, conscio del fatto che l’eccessivo entusiasmo generato dall’impatto tra due culture diverse aveva portato i giapponesi a rinnegare la propria, tradendo una tradizione millenaria, si oppose a questo atteggiamento e, nella fase

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

mori ōgai
maihime
geijutsu yori
elis
ōta toyotarō
elise jiken
approccio jinsei

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi