Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La privatizzazione della Renault negli anni novanta in Francia

Oggetto di tale elaborato è l’analisi del processo di privatizzazione dell’azienda Renault avvenuta nel biennio 1995-1996. Si è voluto esaminare dapprima il panorama storico a partire dalla seconda metà del XX secolo in poi e lo stesso è stato fatto successivamente per il panorama economico europeo dell’epoca.
In seguito si è cercato di capire quali siano state le fasi salienti di sviluppo dell’azienda, per poi arrivare all’analisi dettagliata del processo di privatizzazione del gruppo, con particolare enfasi al ruolo dello Stato francese.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione Natura e scopi della ricerca Oggetto di tale elaborato è l’analisi del processo di privatizzazione dell’azienda Renault avvenuta nel biennio 1995-1996. Si è voluto esaminare dapprima il panorama storico a partire dalla seconda metà del XX secolo in poi e lo stesso è stato fatto successivamente per il panorama economico europeo dell’epoca. In seguito si è cercato di capire quali siano state le fasi salienti di sviluppo dell’azienda, per poi arrivare all’analisi dettagliata del processo di privatizzazione del gruppo, con particolare enfasi al ruolo dello Stato francese. Per effettuare tale analisi mi sono avvalsa dapprima di alcuni testi in lingua con lo scopo di delineare il panorama europeo sia storico che economico che ha fatto da cornice al graduale processo di denazionalizzazione dell’azienda francese. Per l’analisi della privatizzazione è stato adottato un processo cosiddetto “da cronista”; di riferimento è stato il quotidiano francese Le Monde, dal quale ho tratto le informazioni riguardanti le varie fasi del processo di ristrutturazione dell’azienda. In particolare, sono stati presi in analisi gli articoli pubblicati nel biennio 1995-1996, per poi arrivare al delineamento della situazione post- privatizzazione, con una panoramica aziendale dell’anno successivo. L’azienda nasce nel 1897 con il nome “Société Renault Frères” sotto la direzione di Louis Renault e dei fratelli Marcel e Fernand. Inizialmente le autovetture prodotte da Renault vengono proposte a prezzi molto elevati ed erano considerate come oggetti di lusso, si pensi che il modello più economico prodotto dalla Renault costava circa 3.000 franchi, cifra che un operaio media dell’azienda avrebbe potuto guadagnare in dieci anni di lavoro. La situazione dell’azienda nei primi decenni del Novecento è abbastanza florida, grazie anche alle continue ricerche da parte di Louis Renault per la progettazione di autovetture abbordabili anche per le fasce meno abbienti

Laurea liv.I

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Francesca Bosca Contatta »

Composta da 77 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 567 click dal 06/03/2014.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.