Skip to content

L'iconografia del profeta Isaia nelle arti del medioevo

Informazioni tesi

  Autore: David Rini
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2003-04
  Università: Università degli Studi di Pisa
  Facoltà: Lettere e Filosofia
  Corso: Conservazione dei Beni Culturali
  Relatore: Valerio Ascani
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 222

La tesi di laurea (V.O.) in Conservazione dei Beni Culturali (indirizzo storico-artistico) qui pubblicata è dedicate allo studio dell'iconografia del profeta Isaia, il principale tra i profeti maggiori (gli altri tre sono Geremia, Ezechiele e Daniele). Titolo dell'opera (discussa nel giugno, 2004) è "l'Iconografia del profeta Isaia nelle Arti del Medioevo." Relatori furono il Prof. Valerio Ascani (Università di Pisa) e Lorenzo Perrone (Università degli Studi di Bologna).

Il lavoro è diviso in capitoli dedicati alla biografia e all'opera di Isaia e dei suoi successor, ovvero ai diversi autori del testo biblico noto col nome del "Libro del Profeta Isaia." Il testo discute le fonti e il contenuto di testi biblici e apocrifi relative alla vita e all'attività letteraria del profeta. In aggiunta a questi capitoli introduttivi, la tesi contiene una rassegna d'immagini e temi dedicati all'iconografia del profeta nel corso del medioevo europeo. La raccolta comincia con una serie d'immagini paleocristiane di provenienza romana e continua con una descrizione del tema dell'Albero di Iesse, il principale motivo iconografico tratto dal testo del libro d'Isaia (Is. 7,14). La tesi termina con un capitolo dedicato all'iconografia martiriale del profeta. In calce al volume è allegata una selezione di testi biblici, apocrifi e letterari relative ai temi discussi nella tesi.

La tesi in fine è il risultato del lavoro di ricerca di circa un anno accademico (2003-2004). Biblioteche ed archivi consultati nel corso della ricerca includono la Biblioteca Universitaria di Pisa, la Biblioteca del Dipartimento di Storia delle Arti dell'Università di Pisa, la Biblioteca della Scuola Normale Superiore di Pisa e, in fine, la Biblioteca dell'Istituto Germanico di Storia dell'Arte di Firenze, la Biblioteca Nazionale di Firenze, e quindi la Biblioteca Apostolica Vaticana.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
Universit degli Studi di Pisa Dipartimento di Storia delle Arti _________________________________________________________________ David Rini 9 Introduzione Non Ł stato facile redigere questa Tesi. La trattazione complessiva dell!argomento %l!Iconografia del profeta Isaia nelle arti del Medioevo!, potrebbe sembrare una tema molto ampio, forse troppo. Infatti nella tesi non si tratter, com!Ł ovvio, di tutti i casi nei quali si Ł presentata l!immagine del profeta Isaia nel periodo indicato. Questa tesi Ł invece rivolta allo studio di alcuni esempi utili alla comprensione dell!immagine artistica di questo profeta dell!Antico Testamento. All!interno del presente lavoro si faranno delle scelte precise che saranno evidenti al lettore. Si tratter, per definizione, di scegliere da una massa di materiale ci che Ł essenziale e di organizzare i r isultati mettendo degli accenti: tutto questo nella cornice di una linea di sviluppo che Ł tracciata all!interno dell!epoca medievale. Ovviamente qui la difficolt Ł data dalla vastit dell!argomento stesso. Il fatto che le opere considerate siano disperse in molti paesi europei, per lo piø difficili da raggiungere, ha reso impossibile allo studente che lavora ad una tesi di laurea lo spostarsi per conoscere direttamente le opere considerate. Note autopticamente soltanto in numero limitato. Le notizie su di esse sono spesso incomplete e non di rado sono pubblicate in una letteratura difficile da consultare. Anche l!assicurarsi il materiale illustrativo non Ł stata impresa facile; trattandosi poi di manufatti spesso citati in maniera parziale entro contesti letterari piø ampi abbiamo dovuto consultare una gran quantit di testi. Star al lettore decidere se la nostra fatica abbia dato, o me no, i suoi frutti. Un!ultima parola converr spenderla sul modo in cui si Ł cercato di collegare i fatti artistici con le piø vaste questioni teologiche e dottrinali. Il lettore non mancher di avvertire che nella trattazione abbiamo presentato le opere d!arte come una fondamentale manifestazione della religiosit medievale. L!immagine di Isaia Ł spesso accompagnata da un brano tratto dal suo libro biblico e per questo si cercher di analizzare i contesti, fondam entalmente messianici, nei quali questa compare. L!ambiente nel quale l!opera che rappresenta il profeta si trova, ha spesso rivelato molte informazioni determinanti per una piena comprensione dell!iconografipropria di questo araldo del Signore. Nel primo capitolo si leggeranno i principali risultati della nostra ricerca

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

profeti
antico testamento
iconologia
apocrifi
iconografia cristiana
isaia
ascensione d'isaia
martirio d'isaia
albero di iesse
visione d'isaia

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi