Skip to content

Sport Performance and Mental Training

Informazioni tesi

  Autore: Daniele Tuzi
  Tipo: Tesi di Laurea Magistrale
  Anno: 2012-13
  Università: Università degli Studi di Cassino
  Facoltà: Scienze della Comunicazione
  Corso: Teorie della Comunicazione
  Relatore: Pierluigi Diotaiuti
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 38

This dissertation was born from the need to explain myself the reality of mental application to physical training, starting with what seems like a ritual or a holder that is apparently not something tangible like training the body with the mind.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
Preface In the role of student, athlete and citizen I'm quite aware that I will continue to learn new things that will allow me to create a new style of approach to physical and mental training, and maybe improve these same , with additional complementary methods ; I am convinced that if I did it myself, being before very unaware of how your performance can be improved if you have enough desire to increase your skills , for example through your study , experience and confidence in your own potential , I can guarantee that you can and must do it whether this short book can serve as a stimulus or not. However, it is false if I admit that what I wrote is not the result of a direct experience of the amazing things that can be done by influencing the body with the mind and the character with the body - mind . 2009 was the year when I came into contact with the mental training , reading the testimony of a man who claimed to be able to recover very quickly using techniques of self-encouragement (which I later learned was called autosuggestion ) and how they were able to help him block the harmful thoughts that with the proven symptom of psychosomatic disorders can impair athletic performance and mental life . In 2009, after years of sporting success , suddenly , gradually , coming in contact with certain people who were simply amplifying my faults , I began to feel more and more exhaust and I almost disavowed the things I believed in. I did not realise that suggestion and auto-suggestion of group ritual ( spinel , insults, acceptance of many wrong things like the social indifference ) , were encouraging to my detriment some shady characters that made these things daily bread and assertiveness , while I and others were paying the price of it. However, if you are not completely defenceless , and it is not my case , at some point you realise that you can not be a friend of a person who wants to rob us of our power , our dignity and will. As a result of this I realised that the long period spent with these people I was being gradually deprived of a potential willingness and energy that I have always had. So I understood that the first step was to get used to the physical pain that through sport makes us stronger . Gradually I began to have new energy, confidence and willingness , but it was not what I had always felt : great physical strength, desire to do hard exercises , desire for new challenges. It was only then that I realised that the losses of energy were more disturbing as they were also linked to the mind. I do not mean that suddenly everything has improved and through mental training I solved it . No, far from it; I had to get away from those people with whom I quarrelled at the end , I had to go back and study some things that I had left out , as the importance of sleep , the inner dialogue and what and by whom and by what means we can gradually develop what many call exhaustion . Only after this process where I had to go back to study psychology and practise high-level sport and above all I came back with tenacious will to believe as I had done in the past in what I was doing , I eventually recovered almost all mental and physical energies . Now, just with the writing - witness of this book , I finally developed my style of mental training , strengthening with visualisation , imagination, suggestion and auto-suggestion , even my physical sports abilities . Now , after 5 years.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

sport
mental training
psicology
biopsicology
application psicology
psichical manipolation

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi