Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Valutazione della composizione corporea in un gruppo di soggetti anziani dopo sei mesi di attività fisica in piscina termale ed in palestra

L'obiettivo della tesi riguarda la valutazione della composizione corporea in seguito ad un programma di attività fisica in un gruppo di soggetti anziani.
Il campione di studio, composto da 59 soggetti anziani di età superiore ai 64 anni è stato suddiviso in 3 gruppi: gruppo di attività in piscina (GP), gruppo di attività in palestra (GS), gruppo di controllo (GC). I due gruppi, GP e GS, hanno praticato l'attività motoria, seguendo un protocollo allenante della durata di 6 mesi caratterizzato da esercizi combinati aerobici e di forza che coinvolgevano i principali distretti muscolari.
All'inizio ed al termine del programma di attività motoria adattata sono state effettuate le misurazioni delle seguenti variabili: peso corporeo (Kg), indice di massa corporea (BMI, Kg/m2), massa cellulare (BCM, Kg), massa grassa (FM, Kg), massa magra (FFM, Kg). La composizione corporea è stata analizzata utilizzando la metodica della bioimpedenziometria elettrica.
Al termine del periodo dedicato allo svolgimento dell'attività motoria, è stata effettuata l'analisi statistica. Il campione è stato analizzato secondo la variabile indipendente "Tempo", confrontando le differenze nelle variabili considerate prima e dopo il programma di allenamento. Il campione è stato considerato nel suo insieme, e poi nelle successive analisi è stato suddiviso secondo le variabili "sesso" e "tipologia di attività motoria praticata". I principali cambiamenti osservati indicano variazioni nella composizione corporea, in particolare con riduzioni del peso corporeo, della massa grassa ed aumenti della massa magra.
Al termine della ricerca abbiamo potuto osservare dei miglioramenti nella composizione corporea dei soggetti che hanno partecipato al protocollo di attività fisica proposto. In particolare abbiamo notato riduzioni nella FM e nel peso corporeo ed aumenti nella FFM.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE L’università degli Studi di Padova in partenariato con Confindustria Padova ed in cofinanziamento con il Fondo Sociale Europeo, ha proposto il Progetto “Ruolo della Terapia e Riabilitazione Termale del Bacino Euganeo”. La Scuola di dottorato di Ricerca in Scienze Mediche, Cliniche e Sperimentali dell’Università di Padova ha posto come finalità del progetto l’approfondimento del razionale utilizzo delle piscine termali di cui gli stabilimenti delle Terme Euganee sono ampiamente dotati, sia a scopo riabilitativo, per i pazienti con malattie osteomuscolari, che a scopo preventivo e curativo dell’invecchiamento muscolare. Ad oggi, la letteratura scientifica ha dimostrato numerosi lavori riguardanti gli effetti benefici dei bagni in acque termali, con molto fervore nell’ambito reumatologico. Malgrado ciò, sono ancora poche le evidenze che hanno chiarito quali possano essere i possibili effetti dell’esercizio e dell’attività fisica in ambiente acquatico termale. Tale mancanza ha suggerito un necessario approfondimento. L’intervento 2 del progetto sopra descritto, “Attività Motoria in Piscina Termale come Prevenzione e Cura della Sarcopenia Senile”, ha previsto, tra i suoi obiettivi, l’allestimento di ricerche di base sulla sarcopenia senile; la valutazione della composizione corporea nel soggetto anziano; la somministrazione di questionari relativi alla valutazione dell’autosufficienza, dell' umore, delle funzioni cognitive e della qualità di vita; la pianificazioni di cicli di attività motoria in piscina termale, atti a valutare le modificazioni dei parametri di valutazione sopra elencati. Dal progetto di ricerca è nata l’opportunità di una Tesi di Laurea, che si è posta, come obiettivo finale, la presentazione dei dati relativi ai soggetti che hanno effettuato i programmi di attività motoria in piscina termale e a secco. Il progetto di ricerca esteso prevede anche un campione di paragone, ma attualmente non è possibile disporre dei dati relativi in quanto la valutazione funzionale a sei mesi del gruppo di controllo non è ancora completa. Il percorso precedente questa tesi consisteva nella gestione, della durata di alcuni mesi, dei gruppi di attività motoria in piscina termale ed in palestra. Anche i soggetti

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Motorie

Autore: Sonia Matten Contatta »

Composta da 51 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4454 click dal 10/07/2014.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.