Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Regime termico dei cunei di ghiaccio nella Terra Vittoria Settentrionale (Antartide)

L'elaborato verte su Antartide - Regime termico dei cunei di ghiaccio nella Terra Vittoria Settentrionale. Studio sulle temperature del continente Antartico e sui fenomeni che le condizionano.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 1. INTRODUZIONE “ Immaginate una regione grande quanto gli Stati Uniti e l’Europa insieme; più assolata della California, più arida dell’Arabia, più deserta del Sahara e più alta delle montagne della Svizzera. Soltanto un posto al mondo corrisponde a questa descrizione: l’Antartide, il meraviglioso continente all’estremità della Terra. ” Joseph M. Dukert, “ This is Antarctica ” Tra le regioni polari, l’Antartide presenta caratteristiche geografiche, climatiche e morfologiche che ne fanno un ambiente climatico unico su tutto il pianeta. L’oggetto del seguente lavoro è lo studio del regime termico dei cunei di ghiaccio rilevati nella Terra Vittoria settentrionale, in Antartide. Tale studio si inquadra nell’ambito di una ricerca afferente al Progetto Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA) del Settore della Glaciologia. Nella tesi vengono descritte in maniera sintetica le caratteristiche geografiche, climatiche e geologiche dell’Antartide, seguite dalle caratteristiche generali dei cunei di ghiaccio, i quali costituiscono un aspetto tipico del permafrost. Segue, quindi, la descrizione dei siti in cui sono ubicati i cunei di ghiaccio studiati. Lo studio del regime termico dei cunei di ghiaccio è stato affrontato elaborando le serie di dati termometrici registrati presso due stazioni installate nel 2004 e nel 2006 nella Terra Vittoria settentrionale. La serie dei dati, sulla base delle 24 rilevazione giornaliere, hanno consentito di colcolare le temperature medie annue, mensili e giornaliere dell’aria e della superficie del terreno. Sono stati calcolati, quindi, l’escursione termica e i cicli di gelo/disgelo dell’aria e del suolo in entrambi i siti di studio. Lo scopo della presente tesi è quello di delineare le condizioni termiche dei cunei di ghiaccio nelle due località studiate.

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Francesco Antonini Contatta »

Composta da 105 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 270 click dal 23/07/2014.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.