Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La conversione dell'industria musicale attraverso le tecnologie digitali

Il mondo della musica negli ultimi anni ha conosciuto un periodo di trasformazione rapidissimo (grazie o a causa delle tecnologie che l’hanno favorita); è difficile ricordare un periodo in cui la musica è stata così in primo piano come le è capitato dall’avvento di internet. Ciò accade perché, diversamente da altre realtà, il business musicale sembra nato pronto per il web, sia grazie al fatto che essa è tecnicamente assimilabile alla sfera del software, prestandosi magnificamente alla trasmissione e diffusione in pacchetti di dati, sia per la sua congenita cultura globale.
L’obiettivo di questo lavoro è mettere a fuoco le caratteristiche della musica del nuovo millennio alla luce della rivoluzione digitale, tentando di cogliere i cambiamenti che hanno scosso il settore e che hanno determinato un mutamento dei rapporti di forza tra i protagonisti di questa industria, imponendo modalità di diffusione alternative, ridisegnando prodotti e servizi e mettendo in crisi i modelli di business tradizionali, favorendo l’adozione di nuove strategie. La situazione è fluida e in continuo fermento: nuovi protagonisti si affacciano sul mercato, soluzioni innovative affermano le proprie metodologie, dettando le nuove regole del gioco.
Per individuare chiaramente le linee guida di questo processo di trasformazione, è necessario analizzare il fattore chiave che ha determinato il mutamento del mercato musicale tradizionale e l’avvento di nuovi “attori” nel settore: l’innovazione tecnologica.
L’innovazione tecnologica ha generato una progressiva fusione tra settori e tecnologie che, originariamente operavano in modo indipendente gli uni dagli altri; produzione, distribuzione, e consumo del prodotto musicale hanno assunto caratteristiche completamente nuove grazie all’introduzione di svariate piattaforme tecnologiche, che vanno dal file sharing, agli online store, per
arrivare allo streaming e alle web radio, disegnando nuovi modelli relazionali tra i soggetti che vi operano. L’avvento delle tecnologie digitali porta al raggiungimento di una valenza potenzialmente maggiore rispetto a quanto avviene per altre settori produttivi: Esse permettono la digitalizzazione del supporto fisico adibito al contenimento della musica. In tal senso, la value chain può divenire interamente digitale, portando al bisogno di riprogettare radicalmente le reti organizzative che coinvolgono gli attori del sistema, consentendo di generare valore aggiunto per una molteplicità di imprese, operatori e settori industriali. In una parola, quello che è accaduto alla musica in questi anni si chiama conversione.

Mostra/Nascondi contenuto.
iv ABSTRACT Il mondo della musica negli ultimi anni ha conosciuto un periodo di trasformazione rapidissimo (grazie o a causa delle tecnologie che l’hanno favorita); è difficile ricordare un periodo in cui la musica è stata così in primo piano come le è capitato dall’avvento di internet. Ciò accade perché, diversamente da altre realtà, il business musicale sembra nato pronto per il web, sia grazie al fatto che essa è tecnicamente assimilabile alla sfera del software, prestandosi magnificamente alla trasmissione e diffusione in pacchetti di dati, sia per la sua congenita cultura globale. L’obiettivo di questo lavoro è mettere a fuoco le caratteristiche della musica del nuovo millennio alla luce della rivoluzione digitale, tentando di cogliere i cambiamenti che hanno scosso il settore e che hanno determinato un mutamento dei rapporti di forza tra i protagonisti di questa industria, imponendo modalità di diffusione alternative, ridisegnando prodotti e servizi e mettendo in crisi i modelli di business tradizionali, favorendo l’adozione di nuove strategie. La situazione è fluida e in continuo fermento: nuovi protagonisti si affacciano sul mercato, soluzioni innovative affermano le proprie metodologie, dettando le nuove regole del gioco. Per individuare chiaramente le linee guida di questo processo di trasformazione, è necessario analizzare il fattore chiave che ha determinato il mutamento del mercato musicale tradizionale e l’avvento di nuovi “attori” nel settore: l’innovazione tecnologica. L’innovazione tecnologica ha generato una progressiva fusione tra settori e tecnologie che, originariamente operavano in modo indipendente gli uni dagli altri; produzione, distribuzione, e consumo del prodotto musicale hanno assunto caratteristiche completamente nuove grazie all’introduzione di svariate piattaforme tecnologiche, che vanno dal file sharing, agli online store, per

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Ingegneria

Autore: Marco Gatto Contatta »

Composta da 108 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1400 click dal 29/07/2014.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.