Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Lo sviluppo del turismo in Europa

Questo lavoro tratta lo sviluppo del turismo in Europa. Dopo aver dato una definizione di turista, spiega i motivi dell'espansione dei flussi turistici, cosa determina la domanda e l'offerta del turismo, le positive ricadute sull'economia ma anche i problemi che crea alla società. È presentata la politica dell'Unione europea in tema di sostenibilità del turismo.
Nella tesi è presente anche la geografia del turismo in Europa, approfondendo la Germania, la nazione con più turisti secondo l'Eurostat, e l'Italia. Per i dati sono state consultate le statistiche dell'Eurostat e dell'Istat, e in parte i Bollettini Regionali. È da tenere conto che le statistiche dell'Eurostat differiscono da quelle dell'Organizzazione Mondiale del Turismo, per il diverso metodo di conteggio. Un conto è se si considerano i soli turisti nelle strutture ricettive pubbliche, ma i dati sono maggiori se si contano anche le seconde case o anche coloro che si muovono per lavoro o per motivi religiosi.
L'elaborato è di carattere generale, il suo obiettivo è fornire una panoramica del turismo e uno studio delle molteplici strutture ricettive. Sono elencati gli alberghi, gli agriturismo, i bed&breakfast, le navi da crociera, i villaggi turistici, senza però approfondirne uno in particolare. Per ciascuno parla delle varie classificazioni, dell'organizzazione aziendale e delle strategie di marketing, delineandone in particolare i rispettivi percorsi di sviluppo ed espansione. Ci sono opportuni esempi degli alberghi e delle navi da crociera più famose con le relative fotografie.
Il testo tratta ovviamente anche degli intermediari turistici. Spiega il ruolo dei tour operator, delle agenzie turistiche e si sofferma sul fatto che le tecnologie informatiche stanno cambiando il modo di prenotare un viaggio, risparmiando tempo e denaro.
A supporto di questa tesi sono stati utilizzati libri universitari e siti internet, anche Wikipedia e Google, tutte nella versione italiana.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 INTRODUZIONE Questo lavoro tratta lo sviluppo del turismo in Europa. Dopo aver dato una definizione di turista, spiega i motivi dell’ espansione dei flussi turistici, cosa determina la domanda e l’offerta del turismo, le positive ricadute sull’economia ma anche i problemi che crea alla società. E’ presentata la politica dell’Unione europea in tema di sostenibilità del turismo. Nella tesi è presente anche la geografia del turismo in Europa, approfondendo la Germania, la nazione con più turisti secondo l’Eurostat, e l’Italia. Per i dati sono state consultate le statistiche dell’Eurostat e dell’Istat, e in parte i Bollettini Regionali. E’ da tenere conto che le statistiche dell’Eurostat differiscono da quelle dell’Organizzazione Mondiale del Turismo, per il diverso metodo di conteggio. Un conto è se si considerano i soli turisti nelle strutture ricettive pubbliche, ma i dati sono maggiori se si contano anche le seconde case o anche coloro che si muovono per lavoro o per motivi religiosi. L’elaborato è di carattere generale, il suo obiettivo è fornire una panoramica del turismo e uno studio delle molteplici strutture ricettive. Sono elencati gli alberghi, gli agriturismo, i bed&breakfast, le navi da crociera, i villaggi turistici, senza però approfondirne uno in particolare. Per ciascuno parla delle varie classificazioni, dell’organizzazione aziendale e delle strategie di marketing, delineandone in particolare i rispettivi percorsi di sviluppo ed espansione. Ci sono opportuni esempi degli alberghi e delle navi da crociera più famose con le relative fotografie. Il testo tratta ovviamente anche degli intermediari turistici. Spiega il ruolo dei tour operator, delle agenzie turistiche e si sofferma sul fatto che le tecnologie informatiche stanno cambiando il modo di prenotare un viaggio, risparmiando tempo e denaro. A supporto di questa tesi sono stati utilizzati libri universitari e siti internet, anche Wikipedia e Google, tutte nella versione italiana.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Andrea Crivellaro Contatta »

Composta da 98 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2684 click dal 29/09/2014.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.