Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Business e Programmazione Neuro Linguistica

Il presente lavoro si propone di verificare se, ed in quali ambiti, l’adozione della Programmazione Neuro Linguistica, da qui in avanti semplicemente PNL, può essere utile in azienda e nel mondo del lavoro in genere.
La PNL, come vedremo nei capitoli successivi, è determinante nel supportare la struttura organizzativa e la funzione manageriale delle imprese di qualsiasi dimensione e settore di business. Le persone sono la più grande risorsa che le organizzazioni hanno a disposizione per la realizzazione della loro specifica missione. Non è immaginabile, quindi, nel mondo delle imprese di oggi, una funzione manageriale priva di competenze relazionali e comunicazione efficaci. Il successo di un’organizzazione, che intende mantenere un vantaggio competitivo, e del suo management, non può prescindere dalla cura di tali competenze, che devono ormai imprescindibilmente accompagnare le abilità tecniche specifiche (skill), nell’ambito di materie quali l’economia, l’ingegneria, la statistica, ecc. E’ dimostrato che il 70% delle attività gestionali coinvolgono persone e rapporti umani.
La PNL è sempre più riconosciuta quale strumento del successo delle organizzazioni, e capace di influenzare il processo manageriale; infatti, come vedremo, viene scelta per essere utilizzata in molte aziende multinazionali per la formazione dei propri manager. Sempre più di frequentemente, infatti, si sente parlare di coaching, l’attività di formazione che tende a sviluppare nel management le abilità necessarie per gestire con successo il patrimonio di risorse umane a disposizione delle organizzazioni. Parliamo particolarmente degli aspetti più legati alle relazioni interpersonali, alla motivazione, alla flessibilità comportamentale, al miglioramento delle prestazioni, al raggiungimento degli obiettivi; quegli aspetti cioè, che vanno sotto il nome di leadership, parola inglese che sintetizza la capacità di immaginare obiettivi ambiziosi (visioning), di influenzare, motivare e incoraggiare il gruppo per il raggiungimento degli stessi.
Negli ultimi anni, anche per l’azione della concorrenza globale, l'organizzazione del lavoro ha subito molti cambiamenti in tutto il mondo.
Ciò che normalmente è chiamata globalizzazione ha determinato la richiesta di prodotti e servizi, con un sempre migliore rapporto qualità prezzo, prestazioni di lavoro (performance) sempre più di alto livello, organizzazioni sempre più efficienti e rapide a reagire alle nuove sfide.
Le organizzazioni hanno subito un processo di semplificazione e sono, quindi, diventate sempre più snelle (lean organization), con evidenti impatti sull'efficienza e sui costi.
E’da alcuni anni che sentiamo sempre più spesso termini quali organizzazione in team, team performance, obiettivi di team, missione aziendale ecc.
L’intento, quindi, proseguendo quanto dicevamo poc'anzi, è capire se la PNL può essere utile nello sviluppo di alte prestazioni lavorative, quelle, cioè, capaci di far centrare gli obiettivi dell’organizzazione, sia a livello personale che a livello di team. E’ capace la PNL di migliorare la capacità dell’individuo di interagire con altri elementi del team, e del team quale elemento unitario per il raggiungimento degli scopi che l’organizzazione si è data?
Possiamo dire che la PNL è utile in tutte le situazioni in cui due o più persone hanno necessità di interagire per raggiungere dei risultati.
Vediamo ora alcuni aspetti della vita delle organizzazioni, con particolare attenzione a quelle che si prefiggono un obiettivo economico.
La vendita e la negoziazione sono altri aspetti importanti del business; basti pensare all'organizzazione commerciale di una qualsiasi impresa. La negoziazione ritorna frequentemente nelle dinamiche relazionali del gruppo di lavoro (Team) e la impariamo fin dalle prime fasi della vita sociale, per esempio nell'ambito della famiglia: c’è negoziazione quando gli adolescenti cercano di ottenere dai genitori il permesso di rientrare più tardi, quando cercano di convincerli all'acquisto di un motorino ecc.
Tornando alle organizzazioni del mondo del lavoro: abbiamo esempi di negoziazione quando dobbiamo convincere altre entità dell’organizzazione della qualità dei nostri servizi (vendere il proprio lavoro), negoziare la propria retribuzione, discutere con il proprio responsabile la valutazione della performance annuale (Management by Objective) ecc.
Non possiamo poi trascurare l’influenza della PNL sulla comunicazione e la motivazione. Una comunicazione efficace è decisiva per il successo nel mondo del lavoro per come lo conosciamo oggi. Pensiamo alla comunicazione da e verso l’esterno o nell'ambito dell’organizzazione stessa. [...]

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione Il presente lavoro si propone di verificare se , ed i n quali ambiti, l’adozione della Programmazione Neuro Linguistica, da qui in avanti se mplicemente P NL, può essere ut ile in azienda e nel mondo del lavoro in genere. La PNL, come vedremo nei capitoli successivi, è determinante nel su pportare la struttura organizzativa e la funzione manageriale delle imprese di qualsiasi dimensione e settore di business. Le per sone sono la più gra nde ri sorsa che le organizzazioni hanno a disposizione per la realizzazione della loro sp ecifica missione. Non è im maginabile, quindi, nel mondo delle imprese di oggi , una funzione manageriale priva di com petenze relazionali e com unicazione efficaci. Il successo di un’organizzazione, che i ntende mantenere un vantaggio competitivo, e de l su o management, non può prescindere dalla cura di t ali competenze, che devono ormai imprescindibilmente ac compagnare le abilità tecniche specifiche (skill), nell’ambito di materie qual i l’economia, l’ingegneria, la statistica, ecc. E’ dimostrato che il 70% delle attività gestionali coinvolgono persone e rapporti umani. La PNL è sempre più riconosciuta qual e strumento del successo delle organizzazioni, e capace di in fluenzare il processo manageriale; infatti, come vedremo, viene scelta per essere utilizzata in molte az iende multinazionali per la formazione dei propri manager. Se mpre più di frequentemente, infatti, si sente parlare di coaching, l’attività di formazione che te nde a sviluppare nel ma nagement l e

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Manageriali

Autore: Claudio Barbato Contatta »

Composta da 83 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2034 click dal 13/10/2014.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.