Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi di una Piccola Impresa e valutazione di nuove strategie per la crescita - Caso di studio ''Hi-Tech Solutions''

La presente tesi ha lo scopo di ricercare un insieme di valide strategie per far sì che l’azienda in esame, la Hi-Tech Solutions di Foligno, possa migliorare le sue prestazioni ed uscire dalla situazione di crisi in cui versa dal 2009.
Nella prima parte della tesi si è presentata l’azienda e si è condotta un’analisi del suo stato muovendosi lungo due fronti: l’analisi dei bilanci 2010, 2011 e 2012 da una parte, l’indagine interna mirata a sondare le opinioni dei dipendenti dall’altra.
Nella seconda parte si sono proposte le strategie d’azione nate dall’analisi SWOT dell’azienda, per poi concludere con la stesura di un ipotetico budget per il 2014.
Si è scelto tale argomento in quanto ritenuto particolarmente attuale e significativo, dato l’elevato numero di analoghi casi preoccupanti in ogni settore di lavoro.
L’intento è stato quello di mostrare come, attraverso accorgimenti non necessariamente onerosi, sia possibile rovesciare una sorte avversa e spingere l’azienda verso una nuova crescita.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE Non è la specie più forte o la più intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento. Charles Darwin Le piccole imprese presentano in genere un sistema decisionale in cui l’imprenditore si fa carico sia delle scelte strategiche che di quelle operative. Tale organizzazione sembrerebbe garantire il controllo dell’azienda; in realtà la crescita, che sia pianificata o subìta, fa sì che nel tempo l’imprenditore non sia più in grado di seguire personalmente le diverse componenti della gestione aziendale: all’aumentare della complessità le decisioni vengono prese attribuendo sempre di più troppa importanza agli eventi contingenti, senza seguire quelle importanti linee guida dettate dalle strategie aziendali. Al giorno d’oggi purtroppo non è questo l’unico elemento che influisce negativamente sui risultati delle imprese: le circostanze sono complicate dalla crisi che negli ultimi anni ha immobilizzato il mercato globale.

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Daniela Mattoli Contatta »

Composta da 60 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2901 click dal 03/12/2014.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.