Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Profili transnazionali dell'elusione fiscale

Principali argomenti trattati:
- elusione fiscale ed abuso del diritto nell'ordinamento tributario italiano
> parte prima: distinzioni e parallelismi tra i fenomeni elusivo, evasivo e del lecito risparmio d'imposta
> parte seconda: inquadramento giuridico dell'elusione: riconduzione a forme di utilizzazione abusiva del diritto
- l'elusione nell'ordinamento comunitario alla luce della recente giurisprudenza della corte di giustizia
- l'elusione internazionale con particolare riferimento al fenomeno dell'esterovestizione

Mostra/Nascondi contenuto.
CAPITOLO PRIMO ELUSIONE FISCALE ED ABUSO DEL DIRITTO NELL’ORDINAMENTO TRIBUTARIO ITALIANO PARTE PRIMA DISTINZIONI E PARALLELISMI TRA I FENOMENI ELUSIVO, EVASIVO E DEL LECITO RISPARMIO D’IMPOSTA SOMMARIO: 1. Premessa. – 2. Definizione dei fenomeni tra analogie e differenze. – 3. Le disposizioni antielusive come riferimento per ravvisare l’elusione fiscale. – 4. La variabilità temporale del concetto di elusione: l’esperienza britannica. 1. Premessa. Il diritto tributario si caratterizza attualmente come un insieme di norme e regole procedurali che coinvolgono perlopiù specifiche fattispecie impositive e ciò fa di questa materia un terreno fertile per la proliferazione di fenomeni fiscalmente abusivi, come l’elusione, e contra legem, come l’evasione 1 . L’ordinamento tributario si trova, quindi, in una situazione di forte vulnerabilità poiché, andando a colpire casistiche particolari, permette che si creino al suo interno spazi e, per così dire, “scappatoie” 2 che consentono al contribuente di mettere in atto 1 G. CHINELLATO, Codificazione tributaria e abuso del diritto, Padova, 2007, pp. 165 ss., spiega che, mentre il comportamento elusivo si sostanzia nell’abuso delle imperfezioni della legislazione tributaria, l’evasione è un fenomeno caratterizzato dal fatto che si pone sempre contro la legge. 2 L’espressione viene utilizzata anche da R. LUPI, Diritto tributario, Parte generale, ed. VIII, Milano, 2005, p. 105, per evidenziare che “Il problema dell’elusione nasce quando il comportamento del privato non può essere contrastato i via interpretativa, altrimenti (…) il comportamento elusivo fallisce”.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Federico Taparelli Contatta »

Composta da 167 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1086 click dal 11/12/2014.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.