Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Primi approcci all'analisi delle emissioni di gas serra. Il caso di studio di Brescia

Il presente lavoro di tesi si inserisce nel campo di interesse degli studi per la sostenibilità delle città e dei territori. In particolare, ha l’obiettivo di trovare uno strumento analitico che possa affiancare la pianificazione urbanistica nella gestione del territorio, col tentativo di ridurre la pressione antropica che le attività umane generano sul territorio stesso. Lo scopo di tale strumento, attraverso il controllo delle emissioni di gas serra collocate a livello territoriale, risulta essere coerente con le principali normative a livello internazionale, europeo e nazionale in materia di riduzione dei gas ad effetto serra.
A partire da considerazioni introduttive sulla natura termodinamica del concetto di sostenibilità ascritto a dimensione di città, si tracciano i punti salienti dello strumento analitico citato (Analysis Method for a Normalized Study Enhancing Systems’ Sustainability -Ana.M.N.E.Sy.S.-) che vede il territorio essere studiato attraverso l’analisi dei dati di emissione di gas serra (CO2eq.), per arrivare a prime proposte di gestione del territorio coerenti con i canoni della sostenibilità prospettati.

Mostra/Nascondi contenuto.
5! Capitolo!1! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! Introduzione!

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Ingegneria

Autore: Alessandro Berni Contatta »

Composta da 237 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 665 click dal 15/12/2014.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.