Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il distretto agroalimentare del metapontino nel contesto economico regionale

Viene affrontato il concetto di distretto industriale e di distretto agroalimentare, con un'analisi della regione basilicata e del distretto del metapontino.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione E' un periodo di grandi e mutevoli cambiamenti e diverse possono essere le linee di evoluzione dello sviluppo locale che investono una molteplicità di questioni economiche, sociali, culturali e politiche che hanno però come punto di partenza e chiave interpretativa il riferimento al territorio; al territorio e alla sua valenza all’interno dei processi di sviluppo miranti alla valorizzazione delle potenzialità locali e alla promozione dell’identità dei soggetti locali. Il territorio è una grandezza complessa, dotata di caratteristiche proprie, derivanti da una particolare combinazione di molteplici elementi umani e ambientali, in grado di modificare e di alterare gli effetti delle misure adottate, fungendo da stimolo o da freno agli input esterni pilotati e non. E', quindi, una variabile concettuale in base al quale costruire, pianificare e contestualizzare le fondamenta delle strategie politiche di azione. In tale contesto, si inserisce il Distretto, quale modello interpretativo che promana dalle integrazioni socio-culturali- economico-produttive del territorio e dalla prossimità fisica con fornitori, clienti, imprese concorrenti, istituzioni: generando

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Giammaria Candido Contatta »

Composta da 87 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 545 click dal 09/01/2015.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.