Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Lo sviluppo degli spin-off universitari

Lo spin-off universitario è una nuova modalità di valorizzazione economica dei risultati della ricerca che consiste nella nascita di nuove imprese promosse dai membri della comunità accademica. In questo lavoro ho analizzato nella prima parte micro/macro unità di analisi che vanno a definire le risorse necessarie e le determinanti della creazione degli spin-off, poi mi sono soffermato sui dati che caratterizzano gli spin-off di ricerca in Italia. Successivamente analizzo i ruoli chiave che prendono parte al processo di creazione della nuova impresa, inoltre ho descritto tipologie e i modelli derivanti da istituzioni pubbliche di ricerca. Nella parte finale descrivo gli indicatori di performance e i fattori che vanno ad incidere sulle performance concludendo con le strategie alla base del successo attuate nelle università.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Capitolo I Spin-off universitari 1.1 Definizione Lo spin-off universitario è una nuova modalità di valorizzazione economica dei risultati della ricerca che consiste nella nascita di nuove imprese promosse da membri della comunità accademica che in tal modo mettono a frutto i risultati della loro attività di studio (Consiglio e Antonelli; 2003). Clarysse, Wright e Van de Velde (2011) riprendono gli spin-off universitari definendoli come una nuova azienda la quale, è formata da una facoltà, membro della comunità accademica o da uno studente del dottorato che ha lasciato l’organizzazione universitaria o di ricerca per fondare un’impresa mentre è ancora affiliato con l’università. L’analisi di numerose esperienze internazionali di successo evidenzia che il fenomeno attecchisce e si sviluppa soprattutto laddove si afferma un contesto relazionale in cui gli aspiranti imprenditori accademici sono in grado di acquisire assistenza, consulenza, contatti, informazioni e finanziamenti necessari per intraprendere un percorso imprenditoriale. Wright e al. (2006) definiscono gli spin-off universitari come uno start-up, dalla cui formazione dipende il trasferimento formale di diritti di proprietà intellettuale dell’università e nella quale l’università possiede una quota di capitale. Da un punto di vista terminologico è possibile osservare nella letteratura una forte eterogeneità di posizioni sul concetto di spin-off e persino sul nome attribuito al fenomeno si riscontra una pluralità di termini, quali ad esempio: spin-off da ricerca, spin-out, spin-off accademico. Alcuni autori concordano nel definire lo spin-off un processo attraverso il quale si costituisce una nuova impresa autonoma in cui siano coinvolti

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Francesco Vito Aruta Contatta »

Composta da 96 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2687 click dal 14/01/2015.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.