Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Utilizzi di tipo chimico di scarti di pomice

Estrazione della silice da pomice fine di scarto per la preparazione di metasilicato di sodio usato come legante per la granulazione di pomice di scarto da utilizzare come abrasivo dolce.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 1 LA POMICE 1.1 STRUTTURA E COMPOSIZIONE DELLA POMICE La pomice è una roccia ignea effusiva. Le rocce, secondo il loro processo di formazione, si classificano in: ignee, sedimentarie e metamorfiche. Le rocce ignee sono anche dette rocce eruttive o magmatiti perché si sono formate dal consolidamento, per raffreddamento, di masse fuse provenienti dalla crosta terrestre. Il processo di raffreddamento avvenuto all’esterno della crosta terrestre, con una rapida caduta della pressione (vale a dire in condizioni vulcaniche), ha provocato una solidificazione della massa fusa troppo veloce perché il processo di cristallizzazione potesse aver luogo regolarmente. Le rocce formatesi in questo modo sono caratterizzate da una struttura microcristallina o addirittura vetrosa, e sono chiamate rocce effusive o vulcaniche. Per questo motivo la pomice è costituita da una fase amorfa contenente prevalentemente silice (SiO 2 ) nella quale si trovano sciolti(come nella fase fusa

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Marta Trucco Contatta »

Composta da 73 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1279 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.