Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il maltrattamento infantile

Il presente lavoro cercherà di approfondire questo intricato e spinoso argomento, dopo averne offerto una definizione, partendo da un’analisi dettagliata di tutte le varie forme di abuso esistenti e individuando per ognuno di essa la sintomatologia, la diagnosi nonché le conseguenze fisiche e morali che i maltrattamenti lasciano dietro di sé. Dunque, la conoscenza approfondita del tema è il primo passo per un corretto intervento così come apprendere le inevitabili conseguenze che una situazione di abuso comporta e apporta nella vita di un bambino.
In seguito verrà fornito un quadro completo delle situazioni di rischio indicando i luoghi e le tipologie degli abusi confrontando dati statistici accreditati giungendo, così, a darne una più chiara interpretazione fornendo informazioni utili per interpretare una situazioni a rischio.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE Non è facile, né agevole, analizzare il tema dei maltrattamenti minorili per la complessità di contesti e per la categoria di persone a cui si riferisce. Tuttavia, questo compito di protezione e tutela diventa imperativo per tutti quegli operatori che per scelta e per mestiere si occupano di minori poiché possiedono gli strumenti necessari per portare allo scoperto casi e episodi di maltrattamenti e abusi. E’ dovere civico e antropico proteggere e salvaguardare i bambini poiché se è vero, come si crede che “il bambino è il padre dell’uomo” essi diverranno adulti produttivi e validi e ciò si tradurrà in un maggior benessere della società intera. Il presente lavoro cercherà di approfondire questo intricato e spinoso argomento, dopo averne offerto una definizione, partendo da un’analisi dettagliata di tutte le varie forme di abuso esistenti e individuando per ognuno di essa la sintomatologia, la diagnosi nonché le conseguenze fisiche e morali che i maltrattamenti lasciano dietro di sé. Dunque, la conoscenza approfondita del tema è il primo passo per un corretto intervento così come apprendere le inevitabili conseguenze che una situazione di abuso comporta e apporta nella vita di un bambino. In seguito verrà fornito un quadro completo delle situazioni di rischio indicando i luoghi e le tipologie degli abusi confrontando dati statistici accreditati giungendo, così, a darne una più chiara interpretazione fornendo informazioni utili per interpretare una situazioni a rischio. Infine, verrà analizzato il ruolo dell’assistente sociale che dopo la famiglia e la scuola, o se si vuole di concerto ad esse, rappresenta l’istituzione più accreditata per la salvaguardia e la tutela dei bambini. Infatti, come la famiglia e la scuola, anche gli assistenti sociali hanno l’obbligo di favorire la crescita dei

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Vanessa Sposato Contatta »

Composta da 57 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2093 click dal 18/05/2015.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.