Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

OLD OLDER AMISH. Custodi di tradizione e conservatori dell'ambiente

Il lavoro di ricerca analizza la complessa realtà culturale degli Amish. Lo studio riguarda la comunità del Vecchio Ordine Amish ed in particolare quella della Contea di Lancaster, in Pennsylvania, che conta attualmente circa 33.000 membri.
L’idea di sviluppare questo tema nasce dal tentativo di ricercare dei modelli di sviluppo alternativi a quelli tipici della post-modernità, che non siano semplicemente teorizzati, ma realmente esperiti.
In quest’ottica gli Amish rappresentano un esempio concreto di cultura alternativa, se non addirittura una controcultura alla nostra società nonostante essi siano di origine europea e di religione cristiana.
Il mio lavoro può essere diviso idealmente in due parti. La prima parte introduce gli aspetti religiosi e culturali, che sono necessari al lettore per poter comprendere l’essenza di questa civiltà, mentre la seconda parte si focalizza sul territorio e sulla loro peculiare interpretazione del concetto di “sviluppo sostenibile”, tema che ho approfondito anche grazie ad un’intervista al dott. Andrea Borella, antropologo italiano che ha vissuto nella comunità di Lancaster, in Pennsylvania, per 8 mesi.
Gli Amish hanno rifiutato i valori e gli elementi cardini della nostra modernità rimanendo ancorati alle loro tradizioni, nonostante essi condividano il territorio con la civiltà americana e nonostante vivano a poche centinaia di km da città come Philadelphia o New York, simbolo della modernità e del consumismo.
Si tratta dunque di un netto contrasto tra tradizionalismo e modernità, tra due gruppi così culturalmente differenti, ma geograficamente attigui.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE In questo momento storico caratterizzato da una forte competizione e da un consumismo esasperato, dalla perdita di valori e al tempo stesso dalla continua ricerca di modelli con cui confrontarsi, la comunità amish rappresenta una vera e propria controcultura all'attuale società contemporanea, caratterizzata quest'ultima da un marcato individualismo. Nel paese del consumismo, gli Stati Uniti, trova spazio un affascinante e complesso gruppo umano, la comunità degli Amish, i quali hanno rifiutato la modernità e hanno trovato un equilibrio che consente loro di vivere in stretta armonia con l'ambiente. Questo elaborato si propone di fornire da un lato una panoranuca storico-culturale della comunità del Vecchio Ordine Amish della contea di Lancaster, in Pennsylvania, la quale rappresenta la più antica comunità amish del mondo, e dall'altro di affrontare il tema dello sviluppo locale in un contesto tipicamente rurale, approfondendo gli aspetti socio-economici e demografici. Il lavoro può dunque essere suddiviso idealmente in due parti. La prima sezione, che comprende il primo e il secondo capitolo, fornisce una panoramica generale sull'evoluzione storica della comunità, sui valori, sulle credenze e sui principi religiosi. Questa prima parte rappresenta un'introduzione fondamentale e necessaria per poter comprendere l'essenza di questa civiltà. La società amish, sviluppatasi in seno e in contrapposizione alla Riforma Protestante del XVI secolo, ha infatti una chiara connotazione religiosa. La seconda parte è costituita dal terzo capitolo, nucleo centrale della tesi, il quale si propone di analizzare l'evoluzione demografica e migratoria degli Amish residenti negli Stati Uniti d'America nel periodo compreso tra prima metà del XIX secolo e il primo decennio del XXI secolo. Lo studio si è poi focalizzato sulla comunità Old Older Amish della Contea di Lancaster, in cui è stato esaminato il territorio ed evidenziato come il concetto di sviluppo sostenibile locale si intreccia con i temi della decrescita, 4

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Umane dell'Ambiente, del Territorio e del Paesaggio

Autore: Marina Fiorenza Contatta »

Composta da 64 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 378 click dal 06/05/2015.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.