Skip to content

Il pensiero socio-politico di Tsenay Serequeberhan: un'ermeneutica della filosofia africana

Informazioni tesi

  Autore: Marco Massoni
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 1998-99
  Università: Università degli Studi Roma Tre
  Facoltà: Lettere e Filosofia
  Corso: Filosofia
  Relatore: Giacomo Marramao
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 290

Filosofia Interculturale
Estetica Comparata
Filosofia Africana


Lo spirito con cui venne ideato il Progetto Africa-Europa: Incontro fra Culture presso l'Università degli Studi Roma Tre ad opera del Professor Gianni Carchia e del Dottor Marco Massoni, sostenuto poi nel corso degli anni anche dal Professor Giacomo Marramao e dalla Professoressa Lidia Procesi, è stato quello di evidenziare quanto più possibile la necessità e l'urgenza per la Filosofia Occidentale di aprire un dialogo con altri modi di pensiero, appartenenti a nuovi soggetti (perlomeno dal nostro punto di vista) come quelli provenienti dalla Filosofia Africana, dando vita ad un confronto sull'esigenza di oltrepassare i luoghi comuni, sperimentando un dibattito fecondo, ma ancora ai primordi in Italia, rispetto ad altri paesi come l'Olanda (in particolare la Erasmus University di Rotterdam nella figura del Professor Heinz Kimmerle, collega di studi del Professor Valerio Verra alle lezioni di Hans Georg Gadamer all'Università di Heidelberg), la Germania, la Svizzera, l'Austria, gli Stati Uniti (in particolare le università di Duke, Harvard, Indiana, Stanford e Tampa) e la maggior parte degli atenei dei paesi africani.
Negli anni recenti nei paesi occidentali molteplici sono stati i tentativi e gli sforzi di dare avvio a questo impegno comune.
Una delle conseguenze più frequenti, che vorremmo appunto evitare, derivante dal non considerare debitamente le reciproche differenze fra le diversità, sia per ciò che attiene alla conoscenza sia per ciò che attiene alla creatività, è proprio la mera dimenticanza ed esclusione della ricchezza eterogenea, più recondita e segreta, della quale sovente siamo ignari portatori.
Il responsabile del progetto ha realizzato le seguenti iniziative:

1. Partecipazione al Second Panafrican Symposium of Philosophy, organizzato dal Professor Claude Sumner del Dipartimento di Filosofia della Addis Ababa University, tenutosi presso la sede dell'OUA (Organizzazione per l'Unità Africana) ad Addis Abeba, Etiopia, nei giorni 1-4 dicembre 1996.

2. Comunicazione dal titolo “New perspectives in Contemporary Aesthetics: why European Continental Philosophy opens to Comparative and African Philosophy”, presentata alla Prima Conferenza Internazionale Africa in World Affairs: Challenges to the Humanities, organizzata dal Professor Albert Tito Dalfovo, direttore del Dipartimento di Filosofia della Facoltà di Lettere della Makerere University di Kampala, Uganda, ed ivi tenutasi nei giorni 6-8 marzo 1997

3. Missione di studio presso la Erasmus University di Rotterdam, Paesi Bassi, nel mese di aprile 1997, su invito del Professor Heinz Kimmerle.

4. Organizzazione del seminario di studio tenutosi il 12 giugno 1997 a Roma presso la sala conferenze di Palazzo Capizucchi, dal Professor Martin Nkafu Nkemnkia, docente di filosofia presso le Pontificia Università Lateranense, Gregoriana ed Urbaniana, dal titolo Il Pensiero africano come Vitalogia, attuato sotto la supervisione della Professoressa Lidia Procesi, docente di Storia della Filosofia Moderna e di Filosofia delle Religioni, dal Dipartimento di Filosofia dell'Università degli Studi Roma Tre nell'ambito del progetto di Ateneo "Africa-Europa".

5. Missione di studio presso la Stanford University, Stati Uniti, nel mese di febbraio 1998, su invito del Professor Valentin Y. Mudimbe.

6. Incontro seminariale Le parole dell’antropologia: in occasione della presentazione del Dizionario di Antropologia (a cura di Ugo Fabietti e Francesco Remotti) presso la sala conferenza della Fondazione Lelio e Lisli Basso con la partecipazione del Prof.Giacomo Marramao, del Prof. Alessandro Triulzi e del Prof.Antonino Colajanni, in data 26 maggio 1998.

7. Conferenza pubblica dal titolo Filosofia come luogo aperto per una comunicazione interculturale. La Filosofia Africana si interroga. Crisi della razionalità eurocentrica, in collaborazione con...

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
5 Avvertenza Lo spirito con cui è stato ideato il Progetto Africa-Europa: Incontro fra Culture presso l'Università degli Studi Roma Tre ad opera del Professor Gianni Carchia - al quale è dedicato il presente lavoro di ricerca - sostenuto poi nel corso degli anni anche dal Professor Giacomo Marramao e dalla Professoressa Lidia Procesi, è quello di evidenziare quanto più possibile la necessità e l'urgenza per la Filosofia Occidentale di aprire un dialogo con altri modi di pensiero, appartenenti a nuovi soggetti (perlomeno dal nostro punto di vista) come quelli provenienti dalla

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
redazione[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

antropologia
estetica comparata
filosofia africana
filosofia politica
interculturale
tsenay serequeberhan

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi