Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Luzi traduttore: influenze del Simbolismo francese sulla poesia di Mario Luzi

Luzi traduttore: influenze del Simbolismo francese sulla poesia di Mario Luzi.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE L’attività di traduzione è presente, sebbene non predominante, in tutta la carriera e la vita poetica di Mario Luzi. Quiriconi 1 racconta come la spinta alla traduzione sembri essere qui un privilegiato terreno di verifica delle ragioni poetiche luziane, momento in cui Luzi poeta avverte il bisogno di un confronto più ampio e diretto per fare il punto su uno stadio della propria vicenda personale o per trovare nuove vie che si intersechino verso il futuro. Le scelte di Luzi cadono su varie epoche e su vari autori di nazionalità diverse. Tuttavia, agli autori francesi è riservato un più ampio spazio sia a livello critico sia sul piano della traduzione. Tali scelte sono derivate dalla “pura” occasione, dall’incontro di gusto e di interessi, ed è proprio quest’occasionalità della traduzione luziana che ci comunica quanto il senso “marginale” e 1 “Luzi traduttore” G. Quiriconi (in AA.VV.: Atti del Convegno di Studi, Roma, Ed. L’Ateneo, 1983)

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Immacolata Libertino Contatta »

Composta da 199 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3079 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.