Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La finanza di progetto: art.153 del d.lgs. 12 aprile 2006 n. 163

La tesi mira ad una panoramica delle attuali procedure della finanza di progetto, così come modificate dal Decreto Legge n.70/2011 (decreto sviluppo). Muove i passi dalla definizione di Nevitt, ne ripercorre le origine storiche nonché la sua evoluzione normativa, per poi esaminare nel dettaglio le quattro procedure attivabili.

Mostra/Nascondi contenuto.
Premessa Le Pubbliche Amministrazioni rivestono da sempre un ruolo fondamentale nella vita sociale del nostro Paese, essendo chiamate a rispondere alle esigenze dei cittadini. La Costituzione italiana all’art. 97, comma 2, pone a fondamento dell’attività amministrativa i principi del buon andamento e dell’imparzialità da cui discendono, come corollari, i criteri di economicità, efficacia ed efficienza. Tuttavia tali principi, molto spesso, vengono ignorati, per cui si assiste impotenti a numerosissimi e sempre più frequenti casi di degrado del patrimonio immobiliare pubblico, a partire da quello storico ed artistico, fino alle scuole, agli uffici ed alle strade. Contestualmente, uno dei problemi che affligge il cosiddetto Sistema Paese, costringendolo in una posizione arretrata rispetto alle altre grandi nazioni europee, è la carenza di infrastrutture. Dunque, la Pubblica Amministrazione (di seguito anche P.A.), unitariamente intesa, è oggigiorno in costante difficoltà nel trovare soluzioni concrete al problema: il suo continuo controbilanciare la spesa pubblica e la pressione fiscale, senza mai trovare un punto di equilibrio e la crisi economica che dal 2008 attanaglia il Paese, impediscono infatti di poter affrontare con serenità tali problematiche. 5

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Michelangelo Russo Contatta »

Composta da 134 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 384 click dal 30/07/2015.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.