Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'Evoluzione del Consumatore nell'Era di Internet

L’elaborato ha l’obiettivo di fornire un quadro di come si è evoluto nel tempo il comportamento del consumatore, tenendo conto dell’impatto che Internet ha avuto nelle modalità e nei tempi di consumo di beni e servizi. Il modello economico del comportamento del consumatore si è evoluto nel tempo aprendo le porte alla dimensione psicologica delle scelte, riconoscendo all’individuo una maggiore complessità rispetto alla sola dimensione razionale.
Il primo capitolo del lavoro traccia le fasi principali dello studio del comportamento del consumatore partendo dalle origini della teoria neoclassica e arrivando fino all’ingresso della psicologia economica. Calando poi il consumatore nell’attualità, si è cercato di analizzare le differenze della modalità di acquisto online rispetto al canale tradizionale.
Nel secondo capitolo si approfondisce, inizialmente, il contesto del commercio online in Italia inquadrandone le dimensioni e lo sviluppo; successivamente si analizzano le motivazioni che spingono il consumatore a preferire l'e-commerce rispetto ai negozi fisici, tracciando il profilo del cyberconsumatore e individuando i rischi e gli elementi che possono frenare gli acquisti in Rete.
Infine, nel terzo capitolo si lascia spazio alle strategie di marketing dell’impresa studiando l’adattamento delle leve tradizionali del marketing mix nel contesto virtuale, ponendo particolare attenzione alla leva della comunicazione. Si analizza inoltre come, grazie alla Rete, impresa e consumatore possano raggiungere un livello di collaborazione impensabile in un contesto offline. Il prezzo da pagare per questa collaborazione è pero alto per il consumatore, il quale, per poter essere soddisfatto a pieno, deve completamente aprirsi all’impresa fornendo gran parte delle proprie informazioni personali.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 Introduzione L’elaborato ha l’obiettivo di fornire un quadro di come si è evoluto nel tempo il comportamento del consumatore, tenendo conto dell’impatto che Internet ha avuto nelle modalità e nei tempi di consumo di beni e servizi. Il modello economico del comportamento del consumatore si è evoluto nel tempo aprendo le porte alla dimensione psicologica delle scelte, riconoscendo all’individuo una maggiore complessità rispetto alla sola dimensione razionale. Il primo capitolo del lavoro traccia le fasi principali dello studio del comportamento del consumatore partendo dalle origini della teoria neoclassica e arrivando fino all’ingresso della psicologia economica. Calando poi il consumatore nell’attualità, si è cercato di analizzare le differenze della modalità di acquisto online rispetto al canale tradizionale. Nel secondo capitolo si approfondisce, inizialmente, il contesto del commercio online in Italia inquadrandone le dimensioni e lo sviluppo; successivamente si analizzano le motivazioni che spingono il consumatore a preferire il commercio elettronico rispetto ai negozi fisici, tracciando il profilo del cyberconsumatore e individuando i rischi e gli elementi che possono frenare gli acquisti in Rete. Infine, nel terzo capitolo si lascia spazio alle strategie di marketing dell’impresa studiando l’adattamento delle leve tradizionali del marketing mix nel contesto virtuale, ponendo particolare attenzione alla leva della comunicazione. Si analizza inoltre come, grazie alla Rete, impresa e consumatore possano raggiungere un livello di collaborazione impensabile in un contesto offline. Il prezzo da pagare per questa collaborazione è pero alto per il consumatore, il quale, per poter essere soddisfatto a pieno, deve completamente aprirsi all’impresa fornendo gran parte delle proprie informazioni personali.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Lorenzo Saviola Contatta »

Composta da 75 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2817 click dal 19/10/2015.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.