Skip to content

Indagine esplorativa sulle relazioni ecofunzionali di un corso d'acqua superficiale - il Rio Gusana

Informazioni tesi

  Autore: Antonangelo Bande
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2000-01
  Università: Università degli Studi di Sassari
  Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali
  Corso: Scienze Ambientali
  Relatore: Angelo Panzanelli
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 178

La tesi mira all’analisi multidisciplinare della complessità sistemica di un corso d’acqua superficiale modello denominato “Rio Gusana”. L’obiettivo del relatore Bande Tonino è quello di indagare le possibili relazioni fra le componenti elementari (variabili di stato del sistema) che determinano l’ecofunzionalità.
L’area di studio che costituisce il bacino idrografico del “Rio Gusana”, occupa una superficie di circa 150 kmq ed è situata nella Sardegna centro orientale, nella provincia di Nuoro. Amministrativamente ricade all’interno dei Comuni di Fonni, Orgosolo, Gavoi, Mamoiada, Ollolai, Lodine.
Le caratteristiche planimetriche del bacino idrologico del Rio Gusana ed il reticolo fluviale di tipo dendritico, consentono di poter ripartire la superficie complessiva in sette sub-bacini in cui sei di essi formati dai suoi affluenti .
Questo tipo di ripartizione, ha consentito di evidenziare maggiormente le caratteristiche che influenzano la qualità ecofunzionale del corso d’acqua, legandolo in modo più stretto al territorio drenato. Isolando gli apporti degli affluenti rispetto all’asta principale, dai dati raccolti, è stato possibile valutare come evolve la capacità naturale di autodepurazione, in senso positivo o negativo, lungo il corso del fiume.
Per ogni sub-bacino si sono valutati lo stato ambientale, lo stato chimico e lo stato ecologico, in cui ogni stato è definito da un insieme di variabili o componenti elementari.
Gli indicatori adottati sono stati concettualmente distinti in :
1. indicatori fisici-economici (Stato ambientale);
2. indicatori fisico-chimici (Stato chimico);
3. indicatori ecologici (Stato ecologico).
I dati relativi sono rappresentati graficamente (statistica descrittiva) in forma di tabelle e grafici, ed elaborati con metodi statistici inferenziali valutando la natura e l’intensità delle loro relazioni attraverso una matrice di correlazione fra le variabili considerate. La multidimensionalità e l’eterogeneità è stata utilmente rappresentata con la tecnica della analisi dei raggruppamenti (cluster analysis) classificando le unità di campionamento in base a misure di similarità o distanza fra i campioni.
Dall’interpretazione dei dati raccolti si può delineare una “geografia” della qualità ambientale che consente di evidenziare come questa sia connessa alle diverse variabili proprie di ciascun ambito territoriale considerato.
Sono stati cosi individuati i punti di criticità che rendono maggiormente vulnerabile la risorsa acqua nel bacino studiato.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
Sintesi e discussione tesi: Indagine esplorativa sulle relazioni ecofunzionali di un corso d’acqua superficiale. “Il Rio Gusana” ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Pagina 1 Premessa La problematica affrontata nel lavoro di tesi riguarda la tutela e conservazione della “fragile” risorsa acqua L’acqua costituisce per Homo sapiens una duplice risorsa: ECOLOGICA in quanto componente fondamentale nella costruzione del protoplasma ECONOMICA in quanto bene scambiabile sul mercato perchØ può soddisfare un bisogno,creare benefici e produrre beni. I sistemi fluviali rappresentano uno dei momenti fondamentali del ciclo dell’acqua e fino dall’inizio della storia umana, hanno condizionato la vita delle popolazioni insediatesi presso di essi, fornendo la risposta principale ai loro fabbisogni idrici. Scopo dell’indagine Questa tesi mira all’analisi multidisciplinare della complessità sistemica di un corso d’acqua superficiale modello denominato “Rio Gusana”. L’obiettivo è quello di indagare le possibili relazioni fra le componenti elementari (variabili di stato del sistema) che determinano l’ecofunzionalità seguendo l’impianto operativo proposto dal D. l.vo 152/99. Area di indagine L’area di studio che costituisce il bacino idrografico del “Rio Gusana”, occupa una superficie di circa 150 kmq ed è situata nella Sardegna centro orientale, nella provincia di Nuoro. Amministrativamente ricade all’interno dei Comuni di Fonni, Orgosolo, Gavoi, Mamoiada, Ollolai, Lodine. L’area è delimitata dagli spartiacque costituiti: a Sud ed Ovest dalle pendici settentrionali della catena del Gennargentu (Arcu Correboi, Punta s’abile, Monte Spada); ad Est dai rilievi del Supramonte di Orgosolo (Monte Fumai) e dal rilievo di Sa marghine (Punta Janna e Carros, N.ghe Orgorø); a Nord dai rilievi di Punta Su Caprinu e Monte Pisanu Mele; come sezione di chiusura del bacino del Rio Gusana è stato considerato il suo sbocco nel lago omonimo in località “Orrui” che delimita il bacino a Nord-Ovest.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

cluster analysis
acque superficiali
indice biotico esteso
cromatografia ionica
bande tonino
relazioni ecofunzionali
chimica analitica strumentale
gusana
indice di jaccard
zoologia

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi