Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Opportunità e vincoli connessi allo sviluppo turistico del dianese

La presente tesi di laurea ha l’intento di analizzare l’offerta turistica del dianese al fine di identificarne i punti di forza e di debolezza.
Il progetto si è svolto in due fasi: in un primo momento è stato esaminato il concetto di fenomeno turistico, evidenziando in particolare le definizioni di turista, turismo e regione turistica, al fine di verificare e classificare i fattori che influenzano tale attività. Sulla base di queste premesse, è stato preso in esame, come caso di studio, il dianese, comprensorio dall’eterogenea offerta turistica , poiché composto da sette centri urbani.
Grazie all’applicazione della teoria del ciclo di vita e dell’analisi SWOT, si è esaminata l’evoluzione storica del fenomeno turistico nel dianese; i risultati, ricavati sia da un’analisi qualitativa che quantitativa, hanno permesso di identificare le potenzialità, i limiti, i rischi e le opportunità dell’offerta turistica attuale del comprensorio. Le statistiche dimostrano che la forte eterogeneità del dianese è compromessa da una carente organizzazione amministrativa e dalla mancanza di innovazione e versatilità, in particolare nei confronti della domanda turistica internazionale. Risulta quindi necessario potenziare la formazione, in termini di pianificazione turistica, delle amministrazioni, in modo da ottimizzare le potenzialità del comprensorio e renderla una meta appetibile ad ogni tipologia di turista.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 ABSTRACT La presente tesi di laurea ha l’intento di analizzare l’offerta turistica del dianese al fine di identificarne i punti di forza e di debolezza. Il progetto si è svolto in due fasi: in un primo momento è stato esaminato il concetto di fenomeno turistico, evidenziando in particolare le definizioni di turista, turismo e regione turistica, al fine di verificare e classificare i fattori che influenzano tale attività. Sulla base di queste premesse, è stato preso in esame, come caso di studio, il dianese, comprensorio dall’eterogenea offerta turistica , poiché composto da sette centri urbani. Grazie all’applicazione della teoria del ciclo di vita e dell’analisi SWOT, si è esaminata l’evoluzione storica del fenomeno turistico nel dianese; i risultati, ricavati sia da un’analisi qualitativa che quantitativa, hanno permesso di identificare le potenzialità, i limiti, i rischi e le opportunità dell’offerta turistica attuale del comprensorio. Le statistiche dimostrano che la forte eterogeneità del dianese è compromessa da una carente organizzazione amministrativa e dalla mancanza di innovazione e versatilità, in particolare nei confronti della domanda turistica internazionale. Risulta quindi necessario potenziare la formazione, in termini di pianificazione turistica, delle amministrazioni, in modo da ottimizzare le potenzialità del comprensorio e renderla una meta appetibile ad ogni tipologia di turista.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Edoardo Drago Contatta »

Composta da 81 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 352 click dal 25/03/2016.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.