Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Big Data & Business Analytics, il nuovo motore del successo competitivo

Il presente lavoro introduce ed esplica i concetti di Big Data e Business Analytics e le modalità con cui questi possono portare a un vantaggio competitivo per l'impresa. Nella seconda parte dell'elaborato vi è la presentazione di un caso aziendale riguardante queste tematiche dal punto di vista organizzativo.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione Oggi giorno viviamo in un contesto sempre più globale e interconnesso nel quale ogni persona può, in qualunque momento e in qualunque parte del Mondo essa si trovi, mettersi in contatto con altre, scambiandosi idee, opinioni, sensazioni, soluzioni a problemi e così via. Tutto ciò genera una mole vastissima di dati, non solo per numerosità ma anche e soprattutto per varietà degli stessi. Da queste considerazioni e da molto altro nasce il concetto di Big Data, del quale sentiamo parlare ogni giorno sempre di più. Ma cosa si intende realmente con la parola Big Data? Cosa c’è dietro a questo termine? E se realmente si tratta di una grande opportunità di crescita per le imprese, come possono queste ultime sfruttarla a proprio vantaggio? Compito del presente lavoro è di dare una risposta a questi legittimi quesiti. Nel primo capitolo andremo a definire il concetto di Big Data, indicandone le caratteristiche, le varie tipologie e il loro valore. In seguito, nel secondo capitolo si introdurrà il tema degli strumenti per la gestione di questa enorme raccolta di dati e la loro evoluzione nel tempo, parlando di Business Intelligence e soprattutto di Business Analytics, andando a vedere come le imprese possono applicarli traendone vantaggi. Il terzo capitolo si occuperà di analizzare il punto di vista organizzativo legato all’adozione delle tecniche di sfruttamento dei dati, scoprendo quali sono i settori più coinvolti, quali le varie possibilità di scelta che il management può adottare a riguardo e quali le criticità connesse alla loro implementazione. Infine, nel quarto capitolo, andremo più nel concreto con la presentazione di un caso aziendale, quello di una delle principali società di consulenza a livello internazionale, la quale ha svolto un progetto per una grossa azienda nel settore retail mass-market in Italia con l’obiettivo di introdurvi i sistemi e le logiche dei Big Data e della Business Analytics. Il fine ultimo di questo elaborato è quindi quello di fare chiarezza e porre l’accento su questi temi, mai come in questo momento così attuali. Fatte le dovute premesse, ora è tempo di addentrarsi nel vivo della discussione.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Matteo Zini Contatta »

Composta da 40 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7660 click dal 25/07/2016.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.