Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I sistemi dinamici discreti ad un passo e l’equazione logistica

Il lavoro si propone di descivere analiticamente e qualitativamente i sistemi dinamici discreti ad un passo. In particolare i diversi legami che essi hanno con le applicazioni alla biologia, economia e genetica. Viene analizzato un sistema dinamico discreto particolare che è l'equazione logistica. Essa descrive la crescita di una popolazione biologica. Viene descritta la sua dinamica, detta ''caotica'' per la sua complessità.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione L’obiettivo di questo lavoro consiste nell’analizzare qualitativamente e quantitativamente alcuni sistemi dinamici discreti scalari, ad un passo temporale ed autonomi; un esempio particolarmente interessante e il modello logistico di cui si e illustrata ed esaminata la complessit a della dinamica. L’interesse che spinge verso lo studio dei sistemi dinamici discreti e dato dalla grande importanza che rivestono in moltissimi campi, ad esempio in Analisi Numerica e nella modellistica in Biologia. Nel primo capitolo si denisce concettualmente e matematicamente cosa si intende per sistema dinamico discreto scalare, autonomo ed a un passo. Viene illustrato come tali sistemi possono essere caratterizzati mediante leggi ricorsive, chiamate equazioni alle dif- ferenze che generano una successione di valori X k , partendo da una funzione continua f e da uno stato iniziale X 0 : Tranne che in casi particolarmente semplici, non e possibile determinare una soluzione esplicita. Pertanto e necessaria un’analisi qualitativa e gra- ca del sistema dinamico discreto. A tal proposito si deniscono i concetti di punti di equilibrio e delle orbite periodiche. L’interesse va oltre alla denizione di tali concetti, perch e per ciascuno di essi si vuole studiare la stabilit a e l’attrattivit a. La stabilit a e l’at- trattivit a sono fondamentali nell’analisi qualitativa poich e valutano se il comportamento di una soluzione del sistema dinamico discreto risulti indierente a perturbazioni agenti sullo stato iniziale e sui parametri presenti nelle varie equazioni che descrivono il sistema 1

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Maria Giustina Uttaro Contatta »

Composta da 42 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 184 click dal 29/07/2016.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.