Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Personalizzare il prodotto: Il marketing one to one nell’era globale di Internet

Questo lavoro è suddiviso in quattro capitoli e tratta della personalizzazione di prodotto, ripercorrendo la storia dalla produzione di massa sino al marketing one to one, passando per l’avvento della società digitale. Si approfondiranno poi i temi della potenzialità del web per le imprese, in particolare riguardo al marketing one to one e all’e-commerce. Successivamente si analizzeranno le variabili di marketing mix nel contesto globale di internet concludendo la ricerca con lo studio di un caso aziendale molto recente, una start up del Made in Italy, l’azienda Neronote.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione Con l’introduzione delle ICT (Information and Communication Technology), avviene il transito dalla società di massa alla società digitale; la prima basata sulla produzione di beni fisici standardizzati rivolti ad un mercato omogeneo, mentre la seconda riguarda la produzione di informazioni e conoscenza, diffusa alacremente sulla rete internet. Si passa da una visione incentrata unicamente sul prodotto ad una visione imperniata sulle esigenze e sulla soddisfazione della clientela. Attraverso la personalizzazione di massa si vuole raggiungere proprio questo obiettivo, fornendo al cliente un prodotto o servizio realizzato su misura, partendo dalle informazioni caratteristiche raccolte nei database aziendali. Queste tecnologie trasformano la società rendendola digitale, ponendo una grande importanza al know-how; diventa così il livello di conoscenza a valutare le imprese e le persone. Le imprese della così detta “net-economy” devono essere flessibili per affrontare i cambiamenti che possono presentarsi in un mercato globale e al tempo stesso devono competere nel web con gli strumenti più adatti per farlo, come la presenza di un sito web aziendale. Il web è infatti un valido mezzo di comunicazione per l’impresa, la quale può fornire ai clienti una comunicazione ed una promozione personalizzate, nonché un’offerta differenziata, un’esperienza d’acquisto unica, e molto altro. Le imprese in rete impiegano quello che viene definito marketing relazionale, che diversamente dal marketing tradizionale, si prefigge di instaurare un rapporto “one to one” ed interattivo con il singolo cliente; vagliando così una comunicazione bidirezionale e venendo incontro alle specifiche esigenze della clientela. In altri termini, il marketing relazionale concerne la natura delle relazioni tra l’impresa e la clientela e, come queste possono essere attivate e gestite in modo efficace nel tempo, allo scopo di acquisire una posizione competitiva sul mercato.

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Economia

Autore: Giovanni Franceschini Contatta »

Composta da 176 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1840 click dal 29/07/2016.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.