Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Eco e Narciso

Terminato il breve incipit sul mito ovidiano, il presente lavoro fornisce un'analisi dettagliata del concetto di Narcisismo dal punto di vista psicoanalitico, delineando le sfumature che diversi autori, quali Freud, forniscono. Nella seconda parte, cuore del lavoro, si analizzano le dinamiche di coppia, all'interno della quale un membro si presenta come soggetto gravemente narcisista. La trattazione è tesa a indagare le conseguenze che una tale relazione comporta. Ipotesi che, come avrete modo di vedere, saranno confermate.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE Un sano Narcisismo è importante per il benessere psicologico dell’individuo. L’amore per se stessi diventa patologico quando, superati certi confini, occulta quello per gli altri. Il destino del giovane Narciso, secondo quanto narrato da Ovidio, sarà quello di spegnersi nella completa solitudine di uomo innamorato della propria, e irraggiungibile, immagine. Il mito ovidiano, quindi, è testimonianza di una condizione reale di chi, della propria apparenza, ne fa un culto esistenziale. Il presente lavoro vuol essere un’analisi del concetto di Narcisismo, delineando la sua evoluzione in importanti autori i quali, ciascuno con una propria sfumatura, hanno contribuito a definirne l’essenza. Nella prima parte il Narcisismo si spoglia del suo carattere mitico, per rifarsi a connotazioni sempre più psicologiche. L’inquadramento teorico in chiave psicoanalitica verte innanzitutto su Freud, che per primo ne ha tracciato solide basi teoriche, e poi su Kernberg il quale, forte dell’influenza freudiana, fornisce una chiave di lettura densamente patologica. A chiusura della prima parte, la psicoanalisi lascia spazio all’approccio clinico, di fondamentale importanza per effettuare una corretta diagnosi del Disturbo narcisistico di Personalità. Obiettivo e cuore pulsante del mio lavoro sarà, innanzitutto, tracciare le dinamiche di coppia enfatizzando l’importanza della relazione nell’esistenza dell’individuo. La capacità di legarsi affettivamente

Laurea liv.I

Facoltà: Psicologia

Autore: Valeria Pecoraro Contatta »

Composta da 101 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 763 click dal 21/12/2016.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.