Skip to content

Social Media Data and Revenue Management. How their interaction can provide benefits to the Hotel Industry

Informazioni tesi

  Autore: Ania Venanzio
  Tipo: Tesi di Master
Master in Master di Primo Livello in Hospitality Management e Food&Beverange Management
Anno: 2016
Docente/Relatore: Niki Christian Nutscht
Istituito da: Università degli Studi di Palermo
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 45

When social media appeared, not everybody immediately understood their relevance: some are still sceptical today, others learned how to use them in the following years and took actions.
Establishing a presence in the social media sphere as a brand means to be exposed and to dialogue with users, as well as listening to criticisms, create value with followers and build communities, which can contribute to enhance the brand’s image and identity and hopefully lead to customer loyalty, which is paramount.
Peer-to-peer communication is one of the most deep-rooted changes in the communication process brought about by Web 2.0: a firm cannot use a top-down communication paradigm on Twitter or Facebook.
Because of the above outlined elements, Social media have been adopted by a group of organizations’ integrated marketing plans, with the aim to produce a customer- focused message. Everyday, people buy things that are relevant to their needs: this certainly applies to the hospitality industry as well.
Through the evolution of revenue management, over the years hotels have developed a system of techniques and actions, leading to an overall optimization of the results. The objective of revenue management is selling the right inventory unit to the right type of customer, at the right time and for the right price (Kimes, 1989). This is made possible thanks to information tools, which allow to plan pricing and sales strategies in order to maximize profits on one hand, whilst conquering a specific market share on the other.
The purpose of this research is to investigate the interactions between social media and revenue management.
Both fields share the multi dimensional, multifaceted and perennially evolving human relations and needs: while social media give voice and amplify them, revenue management tries to pick them up and abstract valuable data, in order to meet customers’ need as accurately as possible.
The first chapter is an overall view of revenue management, starting from its origins in the airlines industry to its application on hotel industry. The chapter outlines tools and practices, also focusing on the pivotal issue of customer segmentation, to identify and manage distribution channels and be able to elaborate forecast to anticipate customer behaviour.
The second chapter is a comprehensive picture of the social media sphere, also analysing digital marketing features and subsequent social media marketing, the journey of customer engagement process and the new social media mindset, the dialogue entailed by social media networks and how brands’ objectives evolves around and through them.
The third chapter outlines the several point of views of social media and hotel revenue management to investigate the role of revenue manager as a function in the social media picture. From how social media can impact revenue outcomes, to how revenue management can leverage social media data proliferation and take social media - related opportunities – from a short and long-term perspective- and social media management ownership within the hotel departments.
The fourth and last chapter describes and analyses the implementation of social media strategy and management within the revenue management department of a 5 stars luxury international chain hotel located in Palermo, Sicily. It starts with a contextualisation of the property, its concept and business environment. The analysis has been conducted on the perception of the impact of social media strategy on ROI, on which departments deal with social media data and strategy and how strategic and operational decisions are made.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUCTION When social media appeared, not everybody immediately understood their relevance: some are still sceptical today, others learned how to use them in the following years and took actions. Establishing a presence in the social media sphere as a brand means to be exposed and to dialogue with users, as well as listening to criticisms, create value with followers and build communities, which can contribute to enhance the brand’s image and identity and hopefully lead to customer loyalty, which is paramount. Peer-to-peer communication is one of the most deep-rooted changes in the communication process brought about by Web 2.0: a firm cannot use a top-down communication paradigm on Twitter or Facebook. Because of the above outlined elements, Social media have been adopted by a group of organizations’ integrated marketing plans, with the aim to produce a customer- focused message. Everyday, people buy things that are relevant to their needs: this certainly applies to the hospitality industry as well. Through the evolution of revenue management, over the years hotels have developed a system of techniques and actions, leading to an overall optimization of the results. The objective of revenue management is selling the right inventory unit to the right type of customer, at the right time and for the right price (Kimes, 1989). This is made possible thanks to information tools, which allow to plan pricing and sales strategies in order to maximize profits on one hand, whilst conquering a specific market share on the other. The purpose of this research is to investigate the interactions between social media and revenue management. Both fields share the multi dimensional, multifaceted and perennially evolving human relations and needs: while social media give voice and amplify them, revenue

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

turismo
revenue management
social media
hospitality
digital strategy

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi