Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La più recente giurisprudenza dell'autorità garante in materia di abuso di posizione dominante

Questo lavoro fornisce un’ analisi del concetto di posizione dominante sul mercato detenuta da una o più imprese; attraverso un’ identificazione corretta del mercato rilevante, si arriva a riconoscere a un soggetto tale posizione, creando così le condizioni per individuarne un eventuale abuso. L’ elaborato analizza tutti i possibili criteri e le varie interpretazioni per riconoscere tali concetti, descrivendo nello specifico in finale, una delle più recenti indagini riguardanti un presunto abuso di posizione dominante esercitato da Google, in relazione inoltre a una possibile violazione del diritto d’ autore.

Mostra/Nascondi contenuto.
  5   INTRODUZIONE Nel mio elaborato ho trattato il tema dell’ abuso di posizione dominante nel mercato, concentrandomi sull’ analisi delle sue molteplici interpretazioni economiche e sui vari criteri di individuazione del mercato rilevante, utile al fine di ottenere una corretta definizione di tale nozione, giungendo nel finale alla presentazione di alcuni casi di intervento delle autorità garanti in questo campo. Il tema studiato all’ interno del testo, ha un carattere molto complesso, in quanto è centro quotidiano di discussioni e dibattiti, poiché esso oltre a essere di difficile comprensione, risulta decisivo in molteplici circostanze riguardanti questioni economiche importanti e molto spesso di caratura mondiale. La sua principale difficoltà si basa sulla difficile rilevazione dei vari fattori che compongono il mercato, dal prezzo dei prodotti e le loro variazioni, alla circoscrizione del mercato geografico rilevante. Solo un mix, basato sulle corrette rilevazioni di dati e interpretazioni economiche porterà a una chiara definizione del mercato e di tutte le sue componenti, dagli operatori alle variabili economiche. Nella mia trattazione, ho cercato quindi di fornire chiare nozioni di ogni concetto e i relativi metodi di individuazione, servendomi di definizioni e talvolta di norme legislative, per prepararmi nel finale a una visione di casi concreti inerenti agli argomenti trattati. Nel primo capitolo, viene presentato il generale concetto di posizione dominante e i fattori che concorrono ad accertare la sua esistenza. Essa è determinata principalmente in base a una valutazione del potere di mercato, attraverso l’ analisi delle quote di mercato e altri fattori importanti come ad esempio le barriere all’ ingresso. In seguito si chiarisce che detenere una posizione dominante sul mercato non è di per sé un atto illecito, fino a che non si sfrutta tale posizione privilegiata in modo abusivo, venendo a restringere il normale gioco della concorrenza; appresa quindi la nozione di abuso, si nota come essa abbia varie interpretazioni economiche, la più importanti delle quali è quella fondata sul principio del benessere del consumatore, che deve essere tutelato al fine del corretto svolgimento del mercato. Nella seconda parte del capitolo, si analizza l’ articolo 102 del TFUE, il quale prevede l elenco delle principali fattispecie

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Matteo Fracchia Contatta »

Composta da 57 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 89 click dal 28/04/2017.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.