Skip to content

Economía Simbiótica. El caso particular de la Empresa Familiar Española

Informazioni tesi

  Autore: Francisco Rabadán Pérez
  Tipo: International thesis/dissertation
  Anno: 2009
  Università: San Pablo CEU
  Corso: Estadística e Investigación Operativa
  Relatore: Antonio  Franco Rdríguez de Lázaro
  Lingua: Spagnolo
  Num. pagine: 249

Se realiza un análisis de las causas de la crisis económica del 2008 como consecuencia del paradigma sociológico desde una perspectiva ética, religiosa y empresarial. Se plantea que en última instancia la crisis es consecuencia de una ausencia de valores sociales y la inconsistencia de algunas de las premisas de la teoría económica clásica. Se discute como alternativa el análisis de las relaciones de mercado sobre la cuantía de las transacciones. Se aborda el estudio desde el punto de vista del ser humano y no de los activos fiduciarios. Se utiliza el Análisis Multivariante en el entorno español para identificar el simbionte, empresa familiar, y comparar los resultados con la Economía de la Empresa vigente.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
  Economía  Simbiótica   –  El  caso  de  la  empresa  familiar       6   PARTE  INTRODUCTORIA   1. Introducción   1.1.  Objeto  de  estudio   Los  primeros  años  del  siglo  XXI  están  resultando  algo  turbulentos  al  igual  que   ocurrió  al  comienzo  del  siglo  XX.  Una  profunda  crisis  se  cierne  sobre  nuestra   sociedad  globalizada  inundando   todos  los  aspectos  humanos  de  la  sociedad:  en  el   ámbito  económico,  la  caída  de  Lehman  Brothers  fue  el  disparo  de  salida  de  una   carrera   de   adquisiciones,   fusiones,   bancarrotas   que   aún   a   día   de   hoy   no   ha   finalizado   y   que   ha   sido   causada   en   última   instancia   p or   las   prácticas   poco   ortodoxas  de  un  sistema  financiero  cuyo  único  objetivo  ha  sido  el  maximizar  el   beneficio  a  corto  plazo  para  repartir  dividendos  a  sus  accionistas.   Las  similitudes  con  la  crisis  de  1929  han  impulsado  a  los  Estados  tradicionalmente   más  liberales,  como  es  el  caso  de  Estados  Unidos,  a  tomar  medidas  de  carácter   proteccionista  asumiendo  parte  del  control  de  los  Consejos  de  Administración  de   algunas  entidades,  y  adquiriendo  “activos  tóxicos”  a  costa  del  endeudamiento  de   las  arcas  del  Estado,   que  en  última  instancia  acabará  siendo  pagado  por  todos  los   ciudadanos.   La  crisis  no  es  sólo  una  crisis  económica,  es  una  crisis  profundamente  humana  en   la  que  todo  lo  que  dábamos  por  establecido  se  tambalea,  en  la  que  vivimos  las   consecuencias  de  un  siglo  XX  dónde  las  ideologías  tecnocráticas  han  acabado  por   transferir  principios  a  los  valores  del  individuo,  y  el  individuo  ha  actuado  no  como   ser   humano,   sino   como   pieza   de   una   engranaje   gobernado   por   una   reglas   inhumanas.     Las  preguntas  que  trata  de  respond er  el  presente  trabajo  de  investigación  son:   ¿Por  qué  hemos  llegado  a  la  situa ción  actual?,  ¿Cómo  es  posible  que  el  ser  humano   haya  llegado  a  extremos  tan  absurdos  como  para  hacer  tambalear  la  estabilidad   económica  mundial  apostando  en  el  mercado  de  opcion es  y  futuros,  planes  de   pensiones  y  recursos  indispensables  para  la  economía  real?  

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi