Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Marketing non convenzionale - Riflessi sui Social Network

L'elaborato di questa tesi prende in esame i riferimenti storici e le definizioni che hanno caratterizzato il marketing durante il suo percorso evolutivo: dalle sue origini fino al giorno d'oggi.

Dai primi riferimenti letterari -che ne definiscono e ne fondano le radici- alle più moderne tecniche analitiche, si sono susseguiti differenti approcci operativi accomunati dallo scopo di rendere sempre più efficiente il raggiungimento del target e degli obiettivi d'impresa.

Nel primo capitolo si affrontano nel dettaglio gli elementi del Marketing Mix, a partire dal Marketing tradizionale fino ad arrivare al Marketing non convenzionale in senso stretto, passando per il Guerrilla Marketing, il Buzz Marketing e l'Ambient Marketing nelle sue declinazioni.

Nella seconda parte si introduce la più moderna forma di Marketing non convenzionale caratterizzata dalla massiccia presenza di fattori connessi al mondo del web. Il Marketing Virale ne rappresenta una delle forme più utilizzate, la cui efficacia risiede in uno dei concetti più legati alla tradizione del Marketing non convenzionale: il passaparola .

Nel terzo ed ultimo capitolo ci si sofferma sull'analisi di alcuni casi di studio: vere e proprie strategie sapientemente messe a punto che hanno reso celebri i protagonisti coinvolti.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE L'elaborato di questa tesi prende in esame i riferimenti storici e le definizioni che hanno caratterizzato il marketing durante il suo percorso evolutivo: dalle sue origini fino al giorno d'oggi. Dai primi riferimenti letterari -che ne definiscono e ne fondano le radici- alle più moderne tecniche analitiche, si sono susseguiti differenti approcci operativi accomunati dallo scopo di rendere sempre più efficiente il raggiungimento del target e degli obiettivi d'impresa. Nel primo capitolo si affrontano nel dettaglio gli elementi del Marketing Mix 1 , a partire dal Marketing tradizionale fino ad arrivare al Marketing non convenzionale in senso stretto, passando per il Guerrilla Marketing, il Buzz Marketing e l'Ambient Marketing nelle sue declinazioni. Nella seconda parte si introduce la più moderna forma di Marketing non convenzionale caratterizzata dalla massiccia presenza di fattori connessi al mondo del web. Il Marketing Virale ne rappresenta una delle forme più utilizzate, la cui efficacia risiede in uno dei concetti più legati alla tradizione del Marketing non convenzionale: il passaparola. Nel terzo ed ultimo capitolo ci si sofferma sull'analisi di alcuni casi di studio: vere e proprie strategie sapientemente messe a punto che hanno reso celebri i protagonisti coinvolti. ______________________________________________ 1 Marketing Mix inteso come strategia commerciale che si avvale della combinazione di prodotto, prezzo, canale di distribuzione e promozione. L'UNIVERSALE La Grande Enciclopedia Tematica, 2003, p. 927. 1

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Fabio Marcolongo Contatta »

Composta da 96 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 280 click dal 19/10/2017.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.