Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La televisione come istituzione ideologica culturale

Questo elaborato finale si sviluppa con lo scopo di definire la televisione come istituzione ideologica culturale.
L'intenzione è quella di intrecciare l'idea di “Apparati ideologici di Stato”, spiegata tramite le parole di Althusser (1918 - 1990), nel testo: “Lo Stato e i suoi Apparati” (1997), con lo studio sociale della televisione.
Il fine ultimo dell'elaborato sarà quello di riflettere sul potere del piccolo schermo di creare realtà. Il tentativo è quello di illustrare l'importanza preponderante dell'oggetto di studio. Per questo motivo sarà fornita la visione di filosofi e sociologi contemporanei per rinforzare le intuizioni proposte nello scritto.
Il primo capitolo sarà dedicato alla sp iegazione dei concetti d’ideologia e di apparati ideologici di stato esposti da Althusser.
Oggetto del secondo capitolo sarà invece l'analisi dell'import a nza che riveste la televisione nella produzione di realtà.
Il fulcro teorico dell'elaborato sarà invece contenuto nel terzo capitolo.
Dopo aver mostrato i concetti fondanti di questa produzione intellettuale, sarà definita la televisione come istituzione ideologica culturale all'interno del concetto di Apparati di Stato.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 La televisione come istituzione ideologica culturale - Andrea Giudici (2017) Prefazione Questo elaborato finale si sviluppa con lo scopo di definire la televisione come istituzione ideologica culturale. L'intenzione è quella di intrecciare l'idea di “Apparati ideologici di Stato”, spiegata tramite le parole di Althusser (1918-1990), nel testo: “Lo Stato e i suoi Apparati”(1997), con lo studio sociale della televisione. Il fine ultimo dell'elaborato sarà quello di riflettere sul potere del piccolo schermo di creare realtà. Il tentativo è quello di illustrare l'importanza preponderante dell'oggetto di studio. Per questo motivo sarà fornita la visione di filosofi e sociologi contemporanei per rinforzare le intuizioni proposte nello scritto. Il primo capitolo sarà dedicato alla spiegazione dei concetti d’ideologia e di apparati ideologici di stato esposti da Althusser . Oggetto del secondo capitolo sarà invece l'analisi dell'importanza che riveste la televisione nella produzione di realtà. Il fulcro teorico dell'elaborato sarà invece contenuto nel terzo capitolo. Dopo aver mostrato i concetti fondanti di questa produzione intellettuale, sarà definita la televisione come istituzione ideologica culturale all'interno del concetto di Apparati di Stato .

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze e Tecnologie Informatiche

Autore: Andrea Giudici Contatta »

Composta da 69 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 144 click dal 17/11/2017.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.