Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il giuramento del diritto canonico

Si tratta di questa sede a proposito dell'istituto del giuramento. Il componimento si divide in tre macro settori, il primo ripropone un percorso storico dll'arte istituto che si occupa dalle origini sino alle codificazioni novecentesche. Ci occuperemo poi di analizzare il giuramento all'interno del codice del 1997 confrontandolo con quello attuale. In conclusione studieremo nel dettaglio ogni canone del codice Giovanneo-Paolino del 1983 riguardo l istituto oggetto della nostra analisi

Mostra/Nascondi contenuto.
9 Introduzione Sembra opportuno innanzitutto circoscrivere il tema di cui tratteremo fornendo una definizione circa l’istituto di cui ci occupiamo. Per farlo ci viene in soccorso il Can. 1199, di cui tratteremo meglio in seguito, il quale definisce come giuramento quel “l’invocazione del nome di Dio a testimonianza della verità” 1 . In realtà “il giuramento per la origine prima fu la invocazione degli dei che il giurante prendeva a testimoni della verità ed a vindici del mendacio. La forza, che prima legava al giuramento, fu il timore del castigo divino, se alcuno diventasse spergiuro” 2 . È evidente che ci troviamo di fronte ad un istituto pregno di valore religioso, sin dai popoli più primitivi gli venne attribuito quel valore sacro-magico che permeerà l’istituto anche nei secoli a venire pur coerentemente con l’evoluzione statale e religiosa dalla quale non rimarrà estraneo. Sarebbe, del resto, per esso impossibile guardare l’evoluzione senza inserirvisi se consideriamo il ruolo attribuitogli. Per rendersi conto della sua portata è sufficiente considerare l’incipit dell’opera di Massimo Jasonni e l’asserzione da cui muove il suo studio sul giuramento stesso: “Laddove sorge un consorzio umano, là si riscontra il giuramento, come sacro, solenne porsi del diritto” 3 . 1 Codex iuris canonici, 1983 2 A. Pierantoni, Il Giuramento. Storia – legge – politica, Tipografia della camera dei deputati, 1883, Roma, p. 7 3 M. Jasonni, Il Giuramento. Profili di uno studio sul processo di secolarizzazione del diritto canonico, Giuffrè Editore, Milano, 1999

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Laura Barbanti Contatta »

Composta da 101 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 401 click dal 05/01/2018.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.