Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'ambiente nelle strategie aziendali: gli effetti del Financial Fair Play

La trattazione avrà come oggetto il management, l’organizzazione e le dinamiche del mondo del calcio professionistico. Per quanto possa sembrare banale un’analisi su questo sport, una società in una realtà sportiva, come la Juventus, presenta dinamiche molto complesse, che spesso vengono sottovalutate dalle stesse società, ciò può determinarne persino il fallimento, come successe alla A.C.F. Fiorentina nel 2002.
In questi ultimi due decenni, anche a seguito dell’introduzione del Financial Fair Play, le società di calcio professionistiche si sono sempre di più avvicinate al concetto di azienda, ma, nella maggior parte dei casi, risultano essere ancora gestite nell’ottica di un mecenatismo che però, attualmente, non è più funzionale ed anacronistico. Da qui la necessità per molte squadre professionistiche di dotarsi di una corretta gestione e organizzazione sul piano aziendale.
La seguente tesi si propone, quindi, di analizzare come l’ambiente organizzativo-strategico, sia interno che esterno, possa determinare dei cambiamenti influenti sulle attività delle società; in particolare come l’evoluzione dei sistemi normativi, dettati dalla UEFA, hanno portato un drastico cambiamento alle regole del mondo del calcio professionistico, spingendo sempre di più i club sportivi europei e italiani verso il concetto di impresa.
Nella prima parte si analizzerà le teorie sull’organizzazione e sull’ambiente associate al modello calcistico e sportivo, per poi nella seconda analizzarne le variabili e il cambiamento.
Nella terza parte si prenderà come caso di discussione l’evoluzione organizzativa e le scelte strategiche della Juventus, legate al cambiamento dell’ambiente.

Mostra/Nascondi contenuto.
31 Capitolo 3 LE SCELTE STRATEGICHE DELLA JUVENTUS F.C. 3.1 Gli Agnelli e la Juventus Lo Sport Club Juventus, successivamente dal 1899 Football Club Juventus 60 , viene fondato il 1° novembre del 1897 da un gruppo di studenti del Liceo Classico “Massimo d’Azzeglio” 61 , oggi conta più di 300 milioni di tifosi in tutto il mondo, di cui 13 milioni sparsi in tutta la penisola italiana, e tra questi c’è anche la famiglia Agnelli, che ne detiene la proprietà dal 1923 62 . “Se la famiglia Agnelli a Villar Perosa si considera a casa, allora Torino è il campo di battaglia. L’unica cosa che si poteva far porre fra gli agnelli e la Vecchia Signora era il senso del dovere: quando sei a capo di un impero automobilistico che è il maggiore datore di lavoro del paese il dovere chiama. Quando si tratta di questioni di cuore la Juventus è al primo posto, ma costruire macchine è un business con migliaia di milioni a rischio, poi dover continuamente soddisfare entrambi i blocchi: dai capitalisti ai comunisti, da Kennedy a Castro, Reagan e Krusciov, la Famiglia Reale, il Papa, e tutti gli altri. Ma nonostante tutto gli Agnelli hanno sempre trovato il modo di ritrovarsi allo stadio” 63 . Il primo presidente della società è Eugenio Canfari, gli succede lo svizzero Alfredo Dick che conquisto nel 1905 il primo titolo italiano 64 , il quale, a seguito di alcune contestazioni da parte dei tifosi, si dimette e fonda il Torino Calcio F.C. 65 , storica rivale. Il 24 luglio 1924 l'assemblea dei soci elegge come nuovo presidente il dottor Edoardo Agnelli, figlio del fondatore della FIAT, che regala subito alla Juventus un campo d’allenamento di proprietà, in Corso Marsiglia, con tribune in muratura 66 . 60 “Il romanzo della grande Juventus”, Renato Tavella, Newton Compton Editori, 15 maggio 2014 61 “Il romanzo della grande Juventus”, Renato Tavella, Newton Compton Editori, 15 maggio 2014 62 “Bianconeri. Juventus story”, Film documentario, regia di Mauro la Villa e Marco la Villa, 10 ottobre 2016. 63 “Bianconeri. Juventus story”, Film documentario, regia di Mauro la Villa e Marco la Villa, 10 ottobre 2016. 64 9 aprile 1905. il primo Scudetto della Juventus, Tuttosport, 9 aprile 2012. 65 Fonte: http://torinofc.it/storia/3-dicembre-1906-la-fondazione 66 Juventus, il 24 luglio 1923 inizia l’era Agnelli, Tuttosport, 24 luglio 2012.

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Umberto Alessandro Bertonelli Contatta »

Composta da 54 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1306 click dal 07/02/2018.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.