Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Profili civilistici e fiscali del Rent to Buy

La tesi tratta i profili civilistici e fiscali del contratto di rent to buy immobiliare e un accenno sulla possibilità di utilizzare lo stesso contratto per cedere l'azienda.

Mostra/Nascondi contenuto.
INTRODUZIONE Il contratto di godimento in funzione della successiva alienazione di immobili nasce dalla constatazione, da parte degli operatori giuridici ed economici, che le forme contrattuali tradizionali non sono idonee a far ripartire un settore, quello immobiliare, caratterizzato da una perdurante situazione di stagnazione economica. L’attuale situazione di crisi economica e finanziaria mondiale, ha avuto origine nel 2006 negli Stati Uniti, a seguito della tendenza, in atto già da anni, di concedere mutui ad alto rischio a soggetti privi di garanzie (c.d. mutui sub- prime). Questa tendenza era amplificata da tre aspetti peculiari del mercato statunitense: • una politica monetaria, basata su tassi di interesse bassi (in risposta anche alla crisi della bolla internet e dell’attacco alle Torri Gemelle), che favoriva la richiesta di mutui da parte delle famiglie; • bolla immobiliare, sostenuta dalla stessa politica monetaria, in quanto il fatto che il denaro costasse poco in termini di interessi da riconoscere alle banche sui mutui, ha portato nel tempo ad un aumento della domanda di immobili con conseguente aumento dei prezzi. Le banche statunitensi, inoltre, erano propense a concedere mutui a tutti i soggetti che ne facevano richiesta, perché grazie ai prezzi crescenti degli stessi, avrebbero comunque recuperato quanto gli spettava dalla vendita dell’immobile nel caso il mutuante fosse insolvente; • sviluppo delle operazioni di cartolarizzazione, cioè la possibilità delle banche di trasformare il mutuo in un titolo e cederlo a terzi, recuperando immediatamente buona parte del credito concesso, che ha favorito l’aumento dei mutui sub-prime in quanto le banche si liberavano, tramite 3

Laurea liv.I

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Luana Caleffi Contatta »

Composta da 80 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 128 click dal 05/04/2018.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:
×