Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Suoni senza frontiere. Musica etnica e globalizzazione

I dischi di musica etnica sono usciti dagli scaffali dei negozi specializzati per entrare in quelli dei media stores. C'è qualche relazione tra ciò e l'abbattimento delle frontiere a cui si assiste oggi nel mondo globalizzato? Sono nate nuove sensibilità nel pubblico? La musica popolare subisce un'evoluzione concettuale che la ''trasforma'' in world music, e in quest'ultima veste si inserisce a pieno titolo nell'industria culturale discografica globalizzata. Ne nascono alcuni concetti come ibridazione etnomusicale, patchwork etnomusicale, glocal musicale, global city musicale, etnicità diffusa. Si è voluto applicare gli strumenti d'analisi della globalizzazione ad un settore della produzione culturale, la musica etnica, che costituisce un crocevia di significati particolarmente ricco e stimolante.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione Il 21 giugno 2001 il cantante franco-spagnolo Manu Chao ha aperto a Milano una manifestazione chiamata “Festa della musica”. Il suo concerto si è tenuto in Piazza del Duomo e ha richiamato circa centomila spettatori, alcuni dei quali si sono “accampati” nella piazza fin dalle prime ore del mattino, per non rischiare di essere lontani dal palco quando sarebbe iniziato il concerto. Molti hanno affrontato ore di viaggio e poi di attesa sotto il sole, pur di non perdere l’esibizione di Manu Chao e della sua band. La sera si è presentato un panorama insolito: la piazza milanese completamente gremita, come pure le sue vie di accesso, persone di ogni età ed estrazione che affollavano i bar del centro, giovani “free-climbers” che, pur di accaparrarsi un posto privilegiato, si arrampicavano su ogni lampione libero e da lì si godevano il concerto, centomila persone in

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Ettore Salati Contatta »

Composta da 201 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7864 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.